Gioca nella squadra della sua città, nella squadra per cui fa il tifo. Lorenzo Venuti, esterno della Fiorentina, oltre a vivere il sogno di molti ragazzi ha provato sulla propria pelle il significato della parola ‘Campione’, non strettamente legata alle faccende di campo. Raccontandosi a ‘Cronache di Spogliatoio’, Venuti ha rivelato un bellissimo aneddoto legato a Franck Ribery:
“Recentemente hanno diagnosticato un tumore a mio padre - ricorda Venuti -. Ho passato un periodo buio. Non era facile mostrare il sorriso, figuriamoci trovarlo internamente. Quando l’ho saputo mi è crollato il mondo addosso. Ho avuto paura e, in preda alla confusione, ho chiesto delucidazioni anche ai medici della Fiorentina. Li ho presi da una parte, gli ho spiegato la situazione, cercando risposte. Franck era nella stanza accanto e ha sentito tutto, sebbene io non lo sapessi. Mi ha visto nello spogliatoio, triste, e si è seduto accanto a me: «Lorenzo, domani pomeriggio non abbiamo allenamento. Il mister ce lo dà libero. Portami da tuo padre, mi piacerebbe conoscerlo »”.
Serie A
Sabatini: "Mourinho teatrante; Dzeko all'Inter? Orrido"
25/02/2022 ALLE 09:01
“Fermi tutti. Sono rimasto spiazzato - continua Venuti -. Non capivo. Ho farfugliato qualcosa e mi si è riempito il cuore. Un gesto non scontato, non richiesto: sincero. Il giorno dopo sono andato a prenderlo in macchina e siamo andati a Incisa Valdarno, un paesino di 6mila abitanti, dalla mia famiglia. Ecco, per me questo significa essere uomini. E non perché si chiama Ribéry, questo è un gesto fatto senza avere niente in cambio, fatto esclusivamente a fin di bene. Tra me e lui, in segreto”.
Un gesto, che per quanto semplice, descrive la grande caratura umana di questo campione. Applausi per Ribery, sperando di vederlo in Italia anche la prossima stagione.

Iachini, addio alla Fiorentina: "Qui ci rimetto la salute"

Serie A
Salernitana-Spezia, pagelle: magie Verdi, Kiwior e Ribéry top & flop
07/02/2022 ALLE 22:45
Serie A
Salernitana, i capolavori di Verdi non bastano: 2-2 con lo Spezia
07/02/2022 ALLE 19:37