Probabili formazioni

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Castrovilli, Pulgar, Bonaventura, Biraghi; Ribery, Vlahovic. All. Iachini
Squalificati: nessuno
Calciomercato 2020-2021
Jovetic, niente Lazio: il montenegrino firma per l'Hertha Berlino
7 ORE FA
Indisponibili: Borja Valero, Rosati
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Gattuso
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ghoulam, Koulibaly, Lobotka, Maksimovic

Statistiche Opta

Il Napoli ha vinto 6-0 la gara d'andata e potrebbe ottenere il successo in entrambe le sfide stagionali di Serie A contro la Fiorentina per la prima volta dal 2014/15, sotto Rafael Benítez.
La Fiorentina ha vinto solo tre delle ultime 21 sfide di Serie A contro il Napoli (8N, 10P); tuttavia, uno di questi successi (2-0) è arrivato proprio nella gara di ritorno dello scorso campionato.
Il 3-0, dell'aprile 2018, è l'unico successo della Fiorentina nelle ultime 11 gare giocate contro il Napoli, al Franchi, in Serie A: cinque successi partenopei e altrettanti pareggi completano il parziale.
La Fiorentina va in gol da sette partite interne consecutive di Serie A: si tratta della miglior striscia per la Viola al Franchi dal dicembre 2017 (una serie di 22).
Il Napoli ha segnato almeno quattro gol in 10 partite di questo campionato, stabilendo il proprio record di gare con 4+ reti in una singola stagione di Serie A – il record precedente era di otto sfide nel 2013/14.
La Fiorentina ha perso 0-6 il match d’andata contro il Napoli; nella sua storia in Serie A, soltanto contro la Juventus, nel febbraio 1953, la squadra viola ha subito una sconfitta con una differenza reti maggiore (0-8 in quel caso).
Il Napoli vanta 22 gol da fuori area in questo campionato: eguagliato il record in una stagione in Serie A dal 2004/05 (da quando il dato è disponibile), stabilito dalla Juventus 2014/15 (22).
Giacomo Bonaventura, della Fiorentina, ha segnato cinque reti contro il Napoli in Serie A, inclusa la sua prima marcatura nel massimo campionato (aprile 2012, con l’Atalanta): contro nessun’altra squadra ha realizzato più gol nel torneo (cinque anche al Bologna).
La Fiorentina è la vittima preferita di Lorenzo Insigne del Napoli in Serie A (otto reti). Più nel dettaglio, il fantasista partenopeo ha preso parte a 12 reti (otto gol e quattro assist) nelle ultime 11 sfide contro i viola in campionato.
Giovanni Di Lorenzo ha stabilito il suo record di partecipazioni attive al gol in una stagione di Serie A: nove (tre gol, sei assist) – l’ultimo difensore del Napoli a fare meglio in un singolo campionato nel massimo torneo è stato Maurizio Domizzi nel 2007/08 (10 partecipazioni).

Fantacalcio: i consigli per la 37a giornata di Serie A

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (26/07)
9 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Inter, Nainggolan moneta di scambio per Nandez. Varane allo United
11 ORE FA