Genoa-Napoli, sfida valida per la ventunesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Ferraris di Genova sabato 6 febbraio con fischio d'inizio alle ore 20.45. La squadra di Ballardini affronta quella di Gattuso. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Zajc, Badelj, Strootman, Czyborra; Destro, Shomurodov. All. Ballardini
Serie A
Bologna-Genoa 2-2, le pagelle: Hickey il migliore, Sirigu super
IERI A 19:07
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Biraschi, Cassata, Paleari, C. Zapata
NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Elmas, Bakayoko, Zielinski; Politano, Petagna, Lozano. All. Gattuso
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Fabian Ruiz, Mertens, Ghoulam, Koulibaly

Statistiche Opta

Il Napoli è rimasto imbattuto in tutte le ultime 17 sfide contro il Genoa in Serie A (12V, 5N) – il Grifone ha registrato una striscia più lunga senza successi nel torneo solo contro l’Inter (24 tra il 1959 e il 1991).
Il match perso 0-6 contro il Napoli nella gara d’andata è stata la sconfitta più larga del Genoa in Serie A a partire dallo 0-7 contro la Juventus nel 1965.
Il Napoli potrebbe vincere quattro trasferte di fila contro il Genoa in Serie A per la prima volta nella sua storia.
Dopo i successi contro Cagliari e Crotone, il Genoa potrebbe vincere tre partite consecutive di Serie A per la prima volta dal febbraio 2018, sempre con Ballardini in panchina.
Il Napoli ha vinto tutte le ultime quattro partite di Serie A disputate di sabato - segnando sempre due reti - dopo non aver trovato il successo in alcuna delle precedenti sette (3N, 4P).
Da una parte nessuna squadra ha subito meno gol da palla inattiva del Napoli in questa Serie A (quattro), dall'altra il Genoa è la formazione che ne ha realizzati meno da gioco fermo (solo uno, Criscito su calcio di rigore contro lo Spezia lo scorso dicembre).
A partire dall'arrivo di Davide Ballardini al Genoa (dal 21/12), il Grifone è la squadra di Serie A con meno gol subiti (4 in 7 match), più clean sheet (4), la miglior percentuale di tiri nello specchio (60%) e la seconda miglior % realizzativa (16%) – è inoltre quinta per media punti (2.0).
L'attaccante del Genoa Mattia Destro potrebbe andare in doppia cifra di gol in Serie A per la prima volta dal 2016/17, con il Bologna, diventando così il 15º giocatore nella storia della competizione a realizzare almeno 10 gol stagionali con quattro maglie differenti (Siena, Roma, Bologna e Genoa).
Dopo aver trovato il gol alla prima sfida contro il Genoa in Serie A, Lorenzo Insigne del Napoli non ha segnato nelle successive 15 gare contro i liguri: è la sua striscia più lunga a secco contro una singola avversaria nel massimo campionato.
Il Genoa è la vittima preferita in Serie A di Hirving Lozano del Napoli: tre gol in tre sfide, inclusa la sua prima doppietta nel torneo lo scorso settembre.

Fantacalcio: i consigli per la 21a giornata di Serie A

Serie A
Due rigori negli ultimi cinque minuti: 2-2 tra Bologna e Genoa
IERI A 16:12
Serie A
Spalletti: "Questo Napoli sa bene dove vuole andare"
20/09/2021 A 21:28