Secondo il quotidiano La Repubblica, l'interesse di BC Partners nei confronti dell'Inter è talmente elevato che il fondo sta cercando di dimezzare i tempi della due diligence (verifica dei dati del bilancio di una società) da 4 mesi a 60 giorni. Unico problema, come sottolinea Franco Vanni, è la complicazione dell'indagine relativamente ai 2 bond da 375 milioni quotati a Vienna e Lussemburgo: High Yield Bond su cui avere informazioni non è immediato.
Entro il 16 febbraio, l'Inter dovrà pagare gli stipendi arretrati di luglio e agosto per non incappare in penalizzazioni, ma da quel punto di vista le rassicurazioni sono elevate: la società lo farà in tempi utili.
Serie A
Inter, altri 4 fondi interessati. Ma Bc Partners ha l'esclusiva
15/01/2021 A 14:49

Lo stadio rallenta

Ma se la possibile cessione prende quota, la costruzione dello stadio naufraga. Lo riporta Tuttosport, spiegando che l'ipotesi di un cambio di proprietà in casa Inter rallenterebbe l’iter verso la costruzione della nuova casa milanese. Il Comune attende di capire se la società passerà di mano nelle prossime settimane.
"In questo momento è impossibile prendere decisioni definitive su un tema fondamentale come quello della costruzione di un nuovo impianto da gioco prima che il fondo londinese chiarisca le proprie intenzioni su un eventuale acquisto", scrive Tuttosport.

Conte: "Società? Voci interessano ma non devono influenzarci"

Serie A
Inter in vendita? Suning e BC Partners accelerano
13/01/2021 A 09:57
Serie A
Le pagelle di Fiorentina-Inter 1-3: follia Gonzalez, riscossa nerazzurra
6 ORE FA