Secondo quanto riportato da “La Repubblica”, l’allenatore dell’Inter Antonio Conte e il vice Presidente Javier Zanetti, nella serata di domenica 23 Maggio, sono stati identificati dalle forze dell’ordine per aver violato il coprifuoco di 15 minuti rispetto al rientro obbligatorio per legge fissato alle ore 23:00. I due si trovano in compagnia del conduttore tv e tifoso interista Paolo Bonolis e altre due persone presso il ristorante “Botinero”, di proprietà dell’ex capitano nerazzurro. La segnalazione sarebbe arrivata da un cliente del locale tramite l’App YouPol, probabilmente non un tifoso dell'Inter. I protagonisti della serata non stati multati dalla Polizia per aver violat le norme anti-covid ma toccherà ora alla Questura valutare un'eventuale sanzione.

L’Inter festeggia lo scudetto: tifosi in delirio fuori San Siro

Calcio
Supercoppa, contrordine: Inter-Juve il 12 gennaio a San Siro
14 MINUTI FA
Calcio
Supercoppa Italiana a San Siro: si gioca il 5 gennaio
IERI A 06:42
Serie A
Dopo il Var-derby: Inter, troppo tirchia. Juve, ancora troppo poco
IERI A 18:02