Mentre la candidatura di Bc Partners resta in stand by, in attesa di conoscere le evoluzioni, sul futuro dell'Inter fa un piccolo passo avanti il gruppo globale degli investimenti Fortress. Secondo quanto riporta un articolo del Sole 24 Ore, Fortress avrebbe infatti presentato nei giorni scorsi un’offerta preliminare inviata a Suning, azionista del club nerazzurro. Secondo il quotidiano, l’offerta sarebbe di tipo ibrido, in parte equity e in parte di finanziamento, e sarebbe finalizzata anche a rifinanziare il debito esistente di circa 375 milioni di euro. Situazione in aggiornamento.

C'è anche l'Arabia

Serie A
Inter, BC Partners apre: “Interessati a club ai massimi livelli”
02/03/2021 A 15:57
Ma non ci solo Bc Partners e Fortress sullo sfondo per l’Inter. Secondo quanto riportato da diversi quotidiani nazionali, anche il Saudi Public Investment Fund sarebbe tra i soggetti interessati al club nerazzurro. Il fondo arabo, guidato da Mohammad bin Salman Al-Saud (principe ereditario dell’Arabia Saudita), si sarebbe fatto avanti con un interessamento: resta da vedere se ci saranno possibili nuovi sviluppi.

Conte: "Scudetto? La nostra ambizione deve essere quella"

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (28/07)
2 ORE FA
Serie A
Primo gol di Calhanoglu, l'Inter si diverte con il Crotone: 6-0
2 ORE FA