Il fondo americano Oaktree è a un passo dal rilevare il 30% circa del pacchetto azionario dell'Inter e di diventare così socio di minoranza del club nerazzurro. Lo scrive Bloomberg secondo cui l'investimento complessivo dell'operazione ammonterebbe a circa 275 milioni di euro. L'annuncio è atteso a breve: giovedì 20 maggio potrebbe essere la giornata dell'ufficializzazione. Oaktree liquiderebbe l'attuale socio di minoranza dell'Inter, Lion Rock.

Per Oaktree la prospettiva di diventare proprietario

Parte dell'investimento del fondo americano, inoltre, sarebbe costituito da un prestito a Suning della durata di 3 anni: qualora alla scadenza l'Inter non dovesse essere in grado di restituirlo, Oaktree rileverebbe la maggioranza della società. Le parti coinvolte nell'operazione (Suning, Oaktree e Lion Rock) al momento non commentano. Quel che è certo è che i tempi sono stretti: l'Inter ha bisogno di liquidità per mettersi in regola entro il 30 giugno sul fronte del pagamento degli stipendi ai giocatori.
Calcio
Barella: “Grazie a Mancini e Conte, non capisco critiche all’Inter”
18/05/2021 A 13:56

L'Inter è campione d'Italia. Scudetto n° 19, 11 anni dopo

Serie A
Inter, no dei giocatori a Zhang su rinuncia stipendi
13/05/2021 A 16:54
Serie A
Zhang Jindong: "Scudetto Inter simbolo della nostra crescita"
04/05/2021 A 12:00