A poche ore dal calcio d'inizio di Inter-Juventus a San Siro, Antonio Conte sembra avere definito l'undici di partenza. Il tecnico dell'Inter si affida alla linea difensiva Skriniar-De Vrij-Bastoni, mentre a centrocampo insieme agli esterni Hakimi e Young giocheranno Brozovic, Barella e Vidal (quest'ultimo preferito a Gagliardini che partirà dalla panchina). Nessun dubbio nemmeno in attacco dove è confermatissima la coppia Lukaku-Lautaro Martinez. In panchina Eriksen: il danese verrà probabilmente riutilizzato nel ruolo di play basso in test meno impegnativi.

I dubbi di Pirlo

Qualche incertezza in più in casa bianconera, soprattutto in mezzo al campo. Bentancur è il punto fermo, salgono le quotazioni di Rabiot mentre si contendono una maglia Ramsey e McKennie con il gallese che appare leggermente favorito. In difesa torna titolare Chiellini, a sinistra c'è Frabotta. Attacco obbligato e scontato con la coppia formata da Cristiano Ronaldo e Morata.
Serie A
Verso Inter-Juventus: la partita ai raggi X
17/01/2021 A 10:05

Inter-Juventus, le probabili formazioni

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Barella, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte.
JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Frabotta; Chiesa, Rabiot, Bentancur, Ramsey (McKennie); Morata, Ronaldo. All. Pirlo.
ARBITRO: Daniele Doveri della sezione di Roma 1.

Pirlo: "Conte? Se sono allenatore è grazie a lui"

Serie A
Suning, più di 700 milioni nell’Inter: ora la cessione?
16/01/2021 A 16:16
Serie A
Conte: "La Juve deve essere il nostro riferimento"
16/01/2021 A 13:25