La Curva Nord ha preso posizione e non è stata tenera con la proprietà dell'Inter. Sotto la sede di viale della Liberazione sono stati appesi due striscioni indirizzati a Suning e al presidente Zhang. Messaggi chiari e inequivocabili contro il ridimensionamento che i cinesi hanno scelto e che rischia di portare all'addio di Antonio Conte che, secondo Gazzetta dello Sport e il Corriere dello Sport, sta trattando la risoluzione del suo contratto. "Ridimensionare i campioni è solo da c.... Mister, staff e giocatori non si toccano", il testo del primo lenzuolo al quale ne è seguito un altro con su scritto: "Zhang prenditi le tue responsabilità o lascia la nostra città". E' contestazione aperta da parte della Curva Nord che ha invitato la proprietà cinese a vendere dopo che durante i mesi delle trattative con BC Partners non aveva mai preso posizione. Ore caldissime in casa Inter a pochi giorni dai festeggiamenti per lo Scudetto.
Calciomercato 2020-2021
Inter, Marotta resta anche in caso di addio di Conte
26/05/2021 A 09:02

Zhang: "Grazie a Conte e ai giocatori. Scudetto è per i tifosi"

Calciomercato 2020-2021
Conte-Inter: è divorzio! Il tecnico dice no al ridimensionamento
26/05/2021 A 05:36
Serie A
Pagellone Serie A 2020-21: Inter da 10, Juve e Roma delusioni
25/05/2021 A 08:30