"Lo Scudetto? Lo voglio, lavoro per questo, sono qui per questo". Così Lautaro Martinez, in una lunga intervista a SportWeek (il settimanale della Gazzetta dello Sport), rilancia le ambizioni dell'Inter attesa domenica sera dal derby d'Italia contro la Juventus a San Siro. L'attaccante argentino è convinto che i nerazzurri potranno lottare fino alla fine: "Dopo tanti anni di dominio Juve, quest'anno il campionato è più equilibrato. Il Covid e le 5 sostituzioni hanno cambiato un po' tutto. Ma meglio, è più divertente, meno scontato".

Sul feeling con Lukaku

"Con lui sto bene, in campo e fuori. È un bravo ragazzo, parla otto lingue ed è importante questo in una squadra come la nostra. Ed è molto umile. Ha una storia simile alla mia, veniamo dal niente e ci capiamo".
Serie A
Morata: "Con l'Inter vale di più. Pazzesco giocare con CR7"
15/01/2021 A 16:09

Su Conte

"È un allenatore che lavora per migliorarti fisicamente e tatticamente. Per me è stato fondamentale il suo arrivo all'Inter, mi ha fatto crescere tanto. E non voglio fermarmi".

Le voci di mercato e il rinnovo

"Che si parli di te e di club importanti è una cosa bella, però anche pesante. Vai a mangiare e parlano di te, vai al bagno e parlano di te. Devi essere forte di testa. È stata un'estate faticosa. Oggi sono all'Inter e sono felice. Qui sto bene, Milano è una città bellissima dove c'è tutto. Il rinnovo del mio contratto? Il mio procuratore e la società stanno lavorando. Sono tranquillo. Io penso a dare all'Inter tutto quello che ho, l'accordo poi si trova (l'attuale contratto di Lautaro Martinez con l'Inter scade nel 2023, ndr)".

Sogno Scudetto, ma non solo...

"Vorrei giocare e vincere il Mondiale con l'Argentina. Lo sogno da quando ero bambino. Lavoro anche per questo. Messi? Giocare con lui è fantastico, è il miglior giocatore al mondo. In Nazionale noi giovani guardiamo lui, ascoltiamo lui".

Conte: "Eriksen? Sempre detto che è un ragazzo positivo"

Serie A
Inter, altri 4 fondi interessati. Ma Bc Partners ha l'esclusiva
15/01/2021 A 14:49
Serie A
Inter-Juventus: probabili formazioni e statistiche
14/01/2021 A 19:35