Perdite contenute, esercizio in negativo di 62,7 milioni di euro ma un appoggio che continuerà ad esserci. Sono queste le parole del gruppo cinese a poche ore dal CdA che ha confermato la posizione del club. Suning non scompare e, anzi, rilancia il prorio sforzo nel club nerazzurro.

Il rapporto del Consiglio d'Amministrazione

"La situazione economico patrimoniale semestrale consolidata per il periodo 1 luglio – 31 dicembre 2020, dalla quale si evince che il Gruppo ha conseguito una perdita di Euro 62,7 milioni, al confronto di una perdita di Euro 32,7 milioni ottenuta nello stesso periodo del precedente esercizio fiscale. Le perdite sono quindi risultate contenute, considerando la pandemia globale, e dovute principalmente all’azzeramento dei ricavi da stadio rispetto al dato del semestre comparativo dell’anno precedente a causa della disputa delle partite casalinghe della presente stagione a porte chiuse. Ad influire sulle perdite anche l’aumento del monte ingaggi riguardante il personale tesserato".
Calciomercato 2020-2021
Marcos Alonso vuole solo l'Inter, Milan su Ilicic
10 ORE FA

Stellini (vice-Conte): "Queste vittorie hanno peso doppio"

Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (22/07)
IERI A 20:12
Calciomercato 2020-2021
Inter, Antonello: "Raggiungere 80 milioni di attivo dal mercato"
21/07/2021 A 17:54