Arrivano buone notizie per l'Inter: l'ultimo giro di tamponi effettuato ad Appiano Gentile nella giornata di venerdì ha dato per tutti esito negativo. Rimangono quindi 4 i giocatori attualmente positivi al Covid-19: si tratta di Handanovic, De Vrij, D'Ambrosio e Vecino. Di questi solo il portiere sloveno potrebbe tornare a disposizione di Antonio Conte per la trasferta di Bologna in programma dopo la sosta: il capitano nerazzurro si sottoporrà quasi certamente a un tampone nella giornata di mercoledì 31 marzo e sulla carta avrebbe il tempo di recuperare per il match contro i rossoblù di Sinisa Mihajlovic in programma sabato 3 aprile alle 20.45 allo stadio Dall'Ara.

Da mercoledì tornano i Nazionali

Per l'Inter questo sarà un weekend di riposo: la ripresa degli allenamenti è infatti fissata per lunedì. A partire da mercoledì inizieranno a fare ritorno ad Appiano i giocatori impegnati con le rispettive Nazionali nelle qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. Prima di riaggregarsi ai compagni di squadra dovranno sottoporsi a un tampone molecolare.
Calciomercato 2020-2021
Inter: tentazione Muriel, ma servono 25-30 milioni
27/03/2021 A 07:42

Romelu Lukaku festeggia dopo un gol segnato con il Belgio

Credit Foto Getty Images

Skorupski positivo: niente Inter

Chi certamente salterà Bologna-Inter è Lukasz Skorupski: il portiere del Bologna è infatti risultato positivo al Covid-19 dopo un test effettuato nel ritiro della Polonia. Il giocatore si trova in isolamento fiduciario da venerdì e dovrà ora osservare una quarantena di almeno 14 giorni prima di sottoporsi a un nuovo tampone che, se negativo, gli consentirà di tornare ad allenarsi.

Conte: "Vincere con la Juve ci ha svoltato la stagione"

Serie A
Emergenza Inter: solo Handanovic rientra a Bologna?
26/03/2021 A 23:21
Serie A
Lichtsteiner: "L'Inter? Per vincere ha comprato gli juventini"
25/03/2021 A 12:55