Nel sabato sera di Torino, la Juventus annichilisce e disorienta il Cagliari, penalizzato dalle assenze di Nandez e Godin. Molto bene i bianconeri, guidati dal solito strepitoso Cristiano Ronaldo (arrivato giá a quota otto reti in questo campionato) e rinvigoriti dal rientro di De Ligt, subito comandante dietro. La Juve ha dominato, é andata in vantaggio, ha gestito e ha raddoppiato, rischiando pochissimo dietro. Passi avanti evidenti nel percorso di crescita bianconero, le parole di Andrea Pirlo vanno in questa direzione.

"Abbiamo fatto un ottimo primo tempo e dominato il gioco. Per la nostra crescita serviva una prestazione del genere. Hanno fatto tutti molto bene, sia i nazionali che i ragazzi che tornavano dall'infortunio. Fin dal primo minuto siamo scesi bene in campo".

Serie A
Juve-Cagliari 2-0, pagelle: bene Arthur e de Ligt
21/11/2020 A 22:16

Su Arthur

"È il giocatore che ci aspettavamo. Veniva da un campionato diverso e aveva bisogno di ambientarsi. Ha avuto un periodo in cui giocava meno, ma ora sta molto meglio e ha le qualità adatte per uscire dalla pressione degli avversari”.

Su De Ligt

"Matthijs è stato bravo, scalpitava, ero curioso anche io di vederlo in campo. E' un campione, lo ha dimostrato nella prima gara dopo tanto tempo. Lo ha fatto vedere dopo tanto tempo".

Su Rabiot

E' un giocatore completo, raramente ho visto uno così forte fisicamente e tecnicamente. Non sa neanche lui le potenzialità di miglioramento che ha, ci lavoriamo mentalmente per fargli caprie che è un campione. Sta migliorando gara dopo gara"

Su Dybala

“E' una seconda punta, appena sarà al top della forma lo metteremo in campo. E' due settimane che prendeva antibiotici, ma stasera è entrato bene".

Su Cristiano Ronaldo

"La sua professionalità la conoscevano tutti. E' molto disponibile sia in allenamento che in partita. E' un esempio per tutti e lo dimostra sempre. Speriamo che continui così".

Pirlo: "Tirata d'orecchie a Dybala? Non solo a lui"

Serie A
Ci pensa Ronaldo: Juventus-Cagliari 2-0
21/11/2020 A 21:41
Serie A
Fiorentina: Prandelli positivo al Covid-19
7 ORE FA