Archiviato il 4-0 di Coppa Italia contro la SPAL, la Juventus dovrà gestire un caso extra campo. Infatti, Cristiano Ronaldo, non convocato per la gara in questione del 27 gennaio, ha deciso di concedersi una breve pausa a Courmayer con la fidanzata Georgina che l’indomani della Coppa, 28 gennaio quindi, avrebbe compiuto 27 anni.
Un bel gesto di CR7, se non fosse che Courmayeur si trova in Valle d’Aosta e le restrizioni anti Covid prevedono che non ci si possa spostare da una regione all’altra. Ovviamente, Ronaldo e famiglia vivono in Piemonte, a Torino e stando al decreto quindi, la scampagnata a Courma non sarebbe potuta e dovuta accadere perché entrambe le regioni sono in zona arancione e come recita il DPCM, non sono consentiti spostamenti tra una e l’altra (se non per motivi di salute, famiglia e lavoro).
Ronaldo e Georgina, come riporta il Corriere avrebbero passato la notte in un albergo della zona, ufficialmente chiuso, un giro in motoslitta e poi di ritorno a Torino per una festa in casa con i figli.
Coppa Italia
Juventus-SPAL: Cristiano Ronaldo non convocato
27/01/2021 A 14:12
Parrebbe che a tradirli sia stata una story su Instagram poi rimossa ma rimasta comunque il tempo necessario per farli “scoprire”.
Questo episodio si aggiunge a quello di ottobre, sfociato in polemica con il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora. In quell’occasione Ronaldo era tornato in Portogallo per giocare con la sua Nazionale e e dopo quella pausa era risultato positivo al Covid.
Questi grandi campioni si sentono al di sopra di tutto [Spadafora a Ottobre]
Aveva detto Spadafora commentando l’evento e Ronaldo aveva subito ribattuto: "Tutte bugie di un signore italiano di cui non dico il nome, ho fatto tutto come dovevo. Io e la mia squadra ci siamo presi la responsabilità di fare le cose bene. Ho la coscienza tranquilla". Ma per la gita a Courma, che succederà?

Ronaldo: "Giocare negli stadi vuoti è noioso, non mi piace"

Serie A
Spadafora attacca CR7: "Non sia arrogante e bugiardo"
16/10/2020 A 16:11
Serie A
Spadafora: "CR7 ha violato il protocollo anti-Covid"
15/10/2020 A 13:34