Juventus-Lazio, match della 26a giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena all'Allianz Stadium di Torino, si è concluso col punteggio di 3-1. I biancocelesti di Simone Inzaghi sono andati avanti con il gol di Correa (grave errore di Kulusevski in appoggio), ma poi é arrivata la veemente reazione bianconera. Nel primo tempo un gran gol con il mancino di Rabiot su assist di Morata, nella ripresa la doppietta dello spagnolo (assist perfetto di Chiesa e calcio di rigore procurato da Ramsey). La Lazio ha giocato una buona prima parte di gara, ma poi si é spenta, aggredita dall'atteggiamento dei piemontesi. Tre punti pesanti per la Juventus, che si avvicina a Milan e Inter, impegnate tra domenica e lunedi contro Verona e Atalanta. Una ventina di minuti per Ronaldo e Arthur, rientro nel finale anche per Bonucci: ottime notizie per Pirlo in vista della sfida decisiva di Champions contro il Porto.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Juve-Lazio, pagelle: Morata domina, Kulusevski stecca
06/03/2021 A 21:50

Il tabellino di Juventus-Lazio 3-1 (primo tempo 1-1)

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (Dal 70' Arthur), Danilo, Demiral, Alex Sandro; Chiesa (Dal 82' Bonucci), Ramsey (Dal 70' McKennie), Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski (Dal 92' Di Pardo), Morata (Dal 70' Ronaldo). All. Pirlo
LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic (Dal 82' Pereira), Hoedt, Acerbi; Lulic (Dal 55' Patric), Milinkovic, Leiva (Dal 55' Escalante), Luis Alberto (Dal 82' Muriqi), Fares; Immobile (Dal 82' Caicedo), Correa. All. Inzaghi
Arbitro: Massa di Imperia
Gol: 15' Correa (L), 39' Rabiot (J), 57' Morata (J), 60' rig. Morata (J)
Assist: Morata, Chiesa
Ammoniti: Acerbi

Adrien Rabiot Juventus Lazio

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 12 momenti chiave

9' - MILINKOVIC-SAVIC! Punizione dal limite calciata benissimo sul palo del portiere. Fuori di un soffio.
15' - CORREA! GOL! 0-1 Lazio! Kulusevski sbaglia tutto e regala palla a Correa, che tutto solo si invola, rientra, Demiral non riesce a intervenire e il destro dell'argentino buca Szczesny.
25' - Ramsey dentro per Chiesa, che in area viene disturbato, HOEDT tocca chiaramente col braccio. Massa non fischia, il VAR non interviene. Proteste furibonde bianconere. Poteva starci chiaramente il rigore.
38' - Morata! Occasione Juventus! Cross su punizione di Bernardeschi e stacco di MORATA. Palla fuori di poco.
39' - GOL! RABIOT! CHE PRODEZZA. 1-1 Juventus. Morata dentro per francese che si inventa un mancino potentissimo all'incrocio dei pali. Tiro sul primo palo, Reina sorpreso.
45' - OCCASIONE LAZIO. Grande azione di FARES, che si accentra e calcia con un gran mancino. Palla a lato di un soffio.
50' - CHIESA! Che giocata. Ruleta in area su Marusic e destro sul primo palo. REINA para in tuffo sul suo palo.
52' - Doppia chance per la Lazio. Prima CORREA murato in uscita da Szczesny, poi cross di Luis Alberto e stacco di MILINKOVIC-SAVIC. Traversa e palla fuori.
57' - GOL! GOL! 2-1 Juventus! MORATA! Ma che azione. Chiesa anticipa a centrocampo Escalante e si invola e poi imbuca per MORATA, che col mancino batte Reina.
59' - CALCIO DI RIGORE PER LA JUVENTUS. Ramsey va giú in area toccato da dietro da Milinkovic-Savic.
60' - GOL! 3-1 Juventus! MORATA dal dischetto é perfetto. Doppietta per lo spagnolo.

Il momento social

Fantacalcio

IL MIGLIORE - Alvaro MORATA – Al momento del dunque si carica sulle spalle la sua Juventus con una doppietta da bomber famelico. Troppo importante per questa squadra averlo recuperato al massimo della forma. Top player assoluto.
IL PEGGIORE - Dejan KULUSEVSKI – Parte nel peggiore dei modi servendo di fatto l’assist a Correa per il gol del vantaggio laziale, poi si riprende solo in parte e rimane comunque condizionato. Momento cupo per un giocatore ancora inespresso alla Juventus.
QUI LE PAGELLE DEL MATCH

Pirlo: "Pronti ad approfittare di eventuali passi falsi dell'Inter"

Serie A
Lazio, calciatori no vax. Il club: "Li convinceremo"
4 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Marcos Alonso vuole solo l'Inter, Milan su Ilicic
6 ORE FA