Dopo aver ricoperto il ruolo di Team Principal della scuderia Ferrari dal 2014 al 2018, Maurizio Arrivabene è pronto a fare il suo ingresso nei ranghi della Juventus. Il 64enne manager bresciano nei prossimi giorni diventerà il nuovo amministratore delegato della compagine bianconera. A dare la notizia è il quotidiano torinese Tutto Sport, che fa capire come l’ex manager di Formula 1 andrà ad affiancare il nuovo responsabile dell’area tecnica Federico Cherubini (il sostituto di Fabio Paratici) avendo un ruolo un po’ più amministrativo e facendo da tramite fra il presidente Andrea Agnelli e i componenti dell’area sportiva composta da Cherubini e i suoi collaboratori e ovviamente il neoallenatore Max Allegri. Arrivabene, che dal 2012 fa parte del cda del club bianconero, ha battuto la concorrenza di altri manager con una maggiore esperienza calcistica a cominciare dall’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali.

Maurizio Arrivabene ai tempi della sua militanza in Ferrari come Team Principal

Credit Foto Getty Images

Chi è Maurizio Arrivabene

Calciomercato 2020-2021
Rabiot: "Juve, resto per la Champions. Allegri? Avrà tanta voglia"
30/05/2021 A 09:15
Nato a Brescia il 7 marzo 1957, dopo una ventennale esperienza in Italia e all’estero nell’ambito di marketing e promozioni, nel 1997 viene assunto in Philip Morris Europa, a Losanna (Svizzera), con la funzione di Manager Event Marketing, per diventare poi Director ed in seguito, vice presidente internazionale della multinazionale del tabacco statunitense. In Philip Morris ha anche ricoperto il ruolo di Vice President Marlboro Global Communication and Promotions (dal 2007) e Vice President Consumers Channel Strategy and Event Marketing (dal 2011). Dal 2010 entra nel board della F1 Commission in rappresentanza degli sponsor della Formula 1 e dal 2015 – in rappresentanza della Ferrari. Nello stesso anno Sergio Marchionne, allora numero uno della FIAT e della scuderia di Maranello, gli affida l’incarico di Direttore Generale della Gestione Sportiva e Team Principal della Ferrari. In quattro stagioni Arrivabene guida la Ferrari a tre secondi posti nel mondiale costruttori.

Raduno Juve, riecco Allegri. Le migliori conferenze in 100"

Calciomercato 2020-2021
Allegri vuole Sczczesny, Donnarumma in saldo
30/05/2021 A 07:56
Calcio
Supercoppa, contrordine: Inter-Juve il 12 gennaio a San Siro
11 MINUTI FA