"Se Cristiano Ronaldo avrebbe bisogno di un po' di riposo. Sì, quando giochi tante partite servirebbe. Ma siamo contati e stringerà i denti anche nelle prossime gare. Dà sempre l'esempio e lo dimostrerà da adesso fino alla fine". Con queste parole, alla vigilia della delicatissima sfida di campionato contro la Lazio, il tecnico della Juventus Andrea Pirlo parla del momento del fuoriclasse portoghese. E sulla fuga dell'Inter, che vincendo a Parma si è portata a +10 sulla Juve, dice: "Non è cambiato niente rispetto alla scorsa volta. Se faranno qualche passo falso noi dovremo essere pronti ad approfittarne".

Cristiano Ronaldo

Credit Foto Getty Images

Sulle condizioni di De Ligt, Bonucci e Morata

Serie A
Juventus-Lazio: probabili formazioni e statistiche
05/03/2021 A 11:57
"De Ligt vediamo domani (sabato, ndr) come starà. Bonucci ha fatto una parte di allenamento ma viene da giorni di inattività e anche per lui vedremo. Morata sta meglio e ogni giorno che passa incrementa la propria condizione fisica".

Arthur disponibile contro il Porto?

"Lo spero, la visita che ha fatto è andata bene. Il dolore sta diminuendo, speriamo possa darci una mano per la prossima partita".

Sul momento della Juventus

"Le partite sono tutte importanti. L'entusiasmo c'è perché stiamo attraversando un periodo di partite dure e importanti. Poi se devo sentirmi dire che manca grinta... Non mi è mai piaciuto da giocatore e non mi piace neanche adesso. Le cose importanti sono quelle tecnico-tattiche".

Sulle assenze a centrocampo

"Peccato per Bentancur, non abbiamo grande scelta e una rosa lunga per poter scegliere centrocampisti e quindi dovremo inventarci qualcosa".

Sulla Lazio

"Affrontiamo una grande squadra che gioca assieme ormai da 5-6 anni. I risultati parlano per loro e noi sappiamo di affrontare una squadra che lotterà fino alla fine per arrivare in alto. Noi la stiamo preparando nel migliore dei modi conoscendo le loro caratteristiche e sappiamo che non sarà facile".

Pirlo: "Arbitri in tv? Non parlino di episodi di 3 anni fa”

Serie A
Morata è la chiave: senza 'un 9' la Juventus non funziona
05/03/2021 A 10:13
Calciomercato 2020-2021
Juventus: Locatelli o Jorginho a giugno. Haaland lascia Dortmund?
04/03/2021 A 07:10