Botta e risposta nel giro di poche ore tra il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, e l’FC Internazionale. Alla società nerazzurre non sono piaciute le parole del sindaco sulla questione San Siro, che in mattinata era intervenuto esprimendo perplessità a causa della delicata situazione societaria in cui volge l’Inter. Ufficialmente però in casa nerazzurra questo è un argomento che è stato smentito; ed ecco dunque che dopo quel "Penso che finché l'Inter non chiarirà il suo destino per noi le cose devono essere necessariamente ferme" di Sala, l’Inter è uscita con un comunicato dai toni piuttosto duri. Lo riportiamo interamente qui sotto.

Il comunicato dell’Inter

FC Internazionale Milano ha una storia gloriosa ultracentenaria.Esisteva prima del Sindaco Sala e continuerà ad esistere anche al termine del suo mandato.
Serie A
San Siro, Sala: "Fermi finché l'Inter non chiarirà il suo futuro"
18/03/2021 A 13:36
Troviamo le dichiarazioni del Sindaco di Milano offensive nei confronti della Proprietà, irrispettose verso la storia e la realtà del Club e i suoi milioni di tifosi a Milano e in tutto il mondo nonché irrilevanti rispetto all’attuale iter amministrativo del progetto Un Nuovo Stadio per Milano.
Se dovesse essere confermato che l’Inter e la Proprietà non sono gradite all’attuale amministrazione, sapremo prendere le decisioni conseguenti.
Calciomercato 2020-2021
Niente Portogallo per Florenzi: la Roma attende offerte
40 MINUTI FA
Calciomercato 2020-2021
Inter più vicina a Bellerin, Liverpool su Locatelli
3 ORE FA