Bocciata dalla Federcalcio la proposta di trust presentata venerdì dalle società proprietarie dalla Salernitana (una del figlio di Claudio Lotito, Enrico, e l’altra di suo cognato Marco Mezzaroma). Lo scrive l’Ansa. La Figc ha dato tempo fino a sabato alle 20 per risolvere i problemi.
Secondo la Figc "in virtù del processo di scelta delle persone componenti del trust e delle regole previste nella gestione dello stesso, non sia un vero e proprio blind trust. La Figc ha rilevato che “non è stata assicurata indipendenza economica al trust rispetto alle società disponenti".
Serie A
Salernitana: Marchetti amministratore e trust per iscriversi in A
25/06/2021 ALLE 22:04

Buffon: "Per essere ancora forte mi serve motivazione: Parma è la scelta giusta"

Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (23/08)
23/08/2022 ALLE 20:27
Serie B
Inizia la Serie B delle grandi piazze e delle proprietà straniere
12/08/2022 ALLE 08:47