Felipe Caicedo si conferma ancora una volta uno straordinario bomber nei minuti di recupero, cecchino implacabile quando il triplice fischio finale dell'arbitro si avvicina. La conferma di questa formidabile caratteristica del 32enne attaccante della Lazio si è avuta al 95' della sfida dell'Olimpico contro la Juventus, pareggiata dai biancocelesti di Simone Inzaghi al 95' proprio grazie a un gol firmato - guarda caso - da Caicedo. E la singolare statistica legata al bomber della Lazio va aggiornata.

Zona Cesarini? No, zona Caicedo

Serie A
Le pagelle di Lazio-Juventus 1-1: male Dybala
08/11/2020 A 14:27
Dall'estate 2017, ovvero da quando è stato acquistato dalla Lazio, Caicedo ha infatti messo a segno ben 6 reti dopo il 90'. Vittima preferita proprio la Juventus, trafitta nei minuti di recupero dall'ecuadoriano sia in questa stagione che in quella passata nel match vinto 3-1 dai capitolini all'Olimpico. Nello specifico Caicedo ha firmato un gol nel recupero nel 2017-18, 3 nel 2019-20 e due quest'anno (l'altro lo aveva realizzato contro il Torino. Altro che zona Cesarini, quindi: iniziamo a chiamarla zona Caicedo.

Lazio-Juve: numeri, statistiche, curiosità

Serie A
Immobile a Caicedo: "Ti amo bestione, ora dite che è c..o"
08/11/2020 A 14:13
Serie A
Caicedo beffa la Juventus al 94': 1-1 all'Olimpico
08/11/2020 A 11:04