Il presidente della Lazio Claudio Lotito, con una mossa decisamente in controtendenza rispetto a quanto sta accadendo in tanti altri club di Serie A, ha deciso di anticipare ai giocatori il pagamento degli stipendi di febbraio e marzo: "È per dare un segnale", commenta all'ANSA.

Serie A
Atalanta-Lazio: probabili formazioni e statistiche
28/01/2021 A 19:06

Una mossa in controtendenza

Proprio nella giornata di ieri (venerdì) il Consiglio federale aveva ufficialmente autorizzato i club a prorogare al prossimo 31 maggio il pagamento delle mensilità di ottobre, novembre e dicembre 2020 facendo slittare di due tre mesi il termine di scadenza iniziale fissato per il 16 febbraio. Un provvedimento analogo, relativo agli stipendi di novembre e dicembre, è stato adottato a beneficio delle società di Serie B e Serie C.

Inzaghi: "Rinnovo? Tra me e Lotito non c'è nessun problema"

Calciomercato 2020-2021
Lazio, ufficializzato Musacchio dal Milan
27/01/2021 A 17:08
Serie A
Lazio-Torino, la decisione non arriva: gli scenari
IERI A 22:48