Spezia-Crotone, match della 30a giornata si è concluso col punteggio di 3-2. Con questo risultato arrivato grazie ai gol di Maggiore ed Erlic nel finale lo Spezia si porta a 32 punti, a +10 dal Cagliari terz'ultimo. Inutile per Cosmi il 16° gol stagionale di Simy: il Crotone resta ultimo a 15 punti. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Il Crotone si butta via: lo Spezia rimonta e vince 3-2 nel recupero
10/04/2021 A 12:20

Le pagelle dello SPEZIA

Ivan PROVEDEL 6 – Incolpevole sui gol subiti.
Salvador FERRER 5 – Subisce per tutta la partita la spinta di Reca. E non riesce mai a contenerlo. Dal 70’ Luca VIGNALI 6 – Finale di partita onesto e con un avversario diretto a quel punto più stanco.
Martin ERLIC 7 – L’uomo partita: è nell’assist per Maggiore e nel successivo gol di testa. In 3 minuti cancella una gara che difensivamente era stata tutt’altro che perfetta.
Adrian ISMAJILI 6 – Lo salva anche lui il finale arrembante, con il colpo di testa sulla traversa che apre poi al gol di Erlic. Simy però l’aveva beffato brutalmente.
Riccardo MARCHIZZA 6,5 – Prestazione positiva. Dalla sua parte il Crotone punge assai meno e aveva messo in porta in maniera pregevole Farias.
Tommaso POBEGA 5 – Brutta partita oggi. Nel primo tempo gira sempre a vuoto. Nella ripresa un po’ meglio, ma comunque in ombra rispetto al solito. Dall’84’ GALABINOV – sv.
Matteo RICCI 5 – Fatica tanto in uscita e nel dare i ritmi. E infatti Italiano lo leva. Dal 46’ Leo SENA 6 – Va un po’ meglio lo Spezia con il suo ingresso in campo.
Giulio MAGGIORE 7 – Anche per lui gol e assist alla fine. Perché gli episodi, di fatto, cambiano partite e valutazioni.
Daniele VERDE 6,5 – A proposito di episodi: non aveva visto biglia fino al momento del gol, arrivato un attimo prima di uscire. Dal 70’ Kevin AGUDELO 5,5 – Poco concreto, nonostante una buona vivacità.
M’Bala NZOLA 5 – Assolutamente non pervenuto per tutta la gara.
Emmanuel GYASI 5 – Vedi la voce ‘Nzola’. Dal 46’ Diego FARIAS 6 – Più pimpante con lui in campo lo Spezia, più propositivo. In concreto però si mangia anche una gran occasione quando i liguri erano sull’1-1.
All. Vincenzo ITALIANO 6,5 – Oggi non è stato il suo miglior Spezia. Anzi, probabilmente è stata una delle versioni peggiori. Il voto va però alla stagione: a 8 partite dalla fine sta a +10 sulla terzultima e gli mancano, di fatto, tra i 3 e i 6 punti massimo per salvarsi. Chepeau.

Le pagelle del CROTONE

Alex CORDAZ 5,5 – Impreciso sul gol di Verde che rimette in carreggiata lo Spezia.
Koffi DJIDJI 6,5 – Qui il giudizio è per il gol più che per la prestazione difensiva: si inventa un tocco da fantasista più che da centrale.
Vladimir GOLEMIC 5,5 – Tiene tutto sommato bene su N’Zola, ma nel finale va troppo in sofferenza.
Sebastiano LUPERTO 4 – Va bene che di professione fa il difensore, ma come dimostra Djidji il gol si può anche fare. Ecco, quello che si è mangiato 2 minuti dopo il 2-1 di Simy e che avrebbe steso definitivamente lo Spezia grida vendetta. Anche perché con quei 3 punti il Crotone avrebbe giocato 8 partite con diversa prospettiva da qui alla fine.
Salvatore MOLINA 6 – Spinge pochissimo in avanti, ma dietro lavora tutto sommato bene su Gyasi. Dal 70’ Niccolò ZANELLATO 6,5 – Buon ingresso in campo con l’assist al bacio per il gol di Simy.
Jacopo PETRICCIONE 6 – Detta a lungo legge nel primo tempo, e anche se cala un po’ alla distanza la sua è una prova sufficiente.
Ahmad BENALI 6 – Si fa vedere in inserimento con un paio di occasioni buone. Poi lascia il campo per l’infortunio. Dal 39’ Lisandro MAGALLAN 5 – Male nel finale, con uscite confusionarie che costano caro al Crotone.
Arkadiusz RECA 6 – Un primo tempo da 7 in pagella, ma alla distanza cala anche lui e nel finale è parte del gruppo dei distratti.
Junior MESSIAS 6 – In dubbio alla vigilia, era tra quelli non al top. Gioca un match meno brillante del solito, ma il suo zampino c’è quasi sempre.
Adam OUNAS 6 – Svaria bene davanti. Nel primo tempo forse spreca un po’ troppo, ma è anche quello che fornisce i palloni di continuo per le galoppate di Reca. Dall’81’ Samuel DI CARMINE – sv.
SIMY 7 – Sedici in stagione, dodici nel 2021, uno in meno nell’anno solare solo di Ronaldo. Stagione devastante di bomber Simy, che anche in una partita in cui ne aveva viste poche aveva trovato il modo di piazzarla dentro. Purtroppo non basterà a salvare il suo Crotone. Ma di certo, per lui, in Serie A, l’anno prossimo, ci sarà spazio da qualche parte.
All. Serse COSMI 6 – Che dire di Cosmi? Il suo Crotone è riuscito a fare 9 gol nelle ultime 4 uscite, ma ne ha sempre preso uno in più. Oggi aveva preparato meglio la gara rispetto a Italiano, aveva messo in difficoltà lo Spezia e l’aveva praticamente vinta. Esce però con zero punti. Episodi, certo. Ma che alla fine fanno tutta la differenza del mondo.
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (20/07)
20/07/2021 A 20:17
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (19/07)
19/07/2021 A 21:01