Nell'intervista concessa a Radio Kiss Kiss, Massimo Moratti ha parlato a lungo dello scambio di gestacci e insulti tra Andrea Agnelli e Antonio Conte in Juventus-Inter di Coppa Italia. "Una vecchia ruggine che salta fuori. Non è stata apprezzabile, ma può capitare. Senza pubblico, poi, la cosa si nota ancora di più. Personalmente, non ho mai mandato a quel paese un allenatore della Juventus".

Sul ritorno all'Inter

"No, non credo. Non sono pronto a tornare. Se me lo chiedessero, non disturberei i cinesi".
Serie A
Moratti: "Non ricompro l'Inter, Conte diverso da Mourinho"
19/01/2021 A 10:15

Su Gattuso e sul Napoli

"Per un presidente, valutare un esonero è difficile da ogni punto di vista, sia umano che professionale. Fino a pochi giorni prima si parla di progetti, poi si cambia visione. Gattuso? Non conosco i rapporti tra lui e De Laurentiis. Ma nutro simpatia, umanamente, per Rino. Dipende tutto dal rapporto, poi, tra l’allenatore e la squadra".

Sulle possibilità di comprare il Napoli

"E' sempre stato nelle mie simpatie. C'è stato antagonismo, nel tempo, ma non mi permetto di interferire in una situazione del genere".

Conte: "Non commento il post-partita: ci vuole educazione"

Calcio
Bellugi: "Moratti vuole pagarmi le spese mediche"
05/01/2021 A 11:45
Serie A
L'Inter compie 113 anni: l'alfabeto nerazzurro dalla A alla Z
09/03/2021 A 06:31