Milan-Fiorentina, sfida valida per la nona giornata della Serie A 2020-2021, si giocherà allo stadio Meazza di Milano domenica 29 novembre con fischio d'inizio alle ore 15. I rossoneri di Stefano Pioli guidano la classifica con 20 punti, mentre i viola di Cesare Prandelli sono in quindicesima posizione con soli otto punti conquistati. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic. All. Pioli (Bonera)
Serie A
Insulti razzisti a Duncan: tifoso mai più all'Olimpico
8 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ibrahimovic, Leão
FIORENTINA (4-2-3-1): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Ger. Pezzella, Biraghi; Amrabat, Pulgar; Bonaventura, Castrovilli, Ribery; Vlahovic. All. Prandelli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

Statistiche Opta

Il Milan ha vinto solamente cinque delle ultime 18 partite contro la Fiorentina in Serie A (6N, 7P), dopo aver ottenuto ben sette successi consecutivi tra il 2008 e il 2011.
Il Milan ha vinto 72 partite di Serie A contro la Fiorentina (44N, 44P), solamente la Juventus ha fatto meglio contro la Viola (78 successi).
La Fiorentina ha vinto le ultime due trasferte contro il Milan in Serie A e solamente tra il 2012 e il 2013 i viola sono arrivati a tre successi esterni consecutivi contro i rossoneri.
Questa è la seconda volta nell'era dei tre punti a vittoria in cui il Milan ottiene almeno 20 punti nelle prime otto giornate di Serie A: la precedente nel 2003/04, quando poi a fine stagione vinse lo Scudetto - nelle prime nove partite invece è 22 punti il record rossonero dal 1994/95, raggiunto nella stagione 2005/06.
Il Milan va a segno da 28 match di campionato, solo una volta nella sua storia in Serie A ha trovato il gol in 29 partite di fila: tra il dicembre 1972 e il dicembre 1973.
Il Milan è, con l’Atletico Madrid, una delle due squadre ancora imbattute nei cinque maggiori campionati europei da quando si è ripreso a giocare dopo lo stop forzato primaverile (20 partite giocate dai rossoneri, 19 dai Colchoneros).
La Fiorentina ha perso la partita più recente di Serie A, contro il Benevento: l’ultimo allenatore a perdere le prime due partite di una sua esperienza viola è stato proprio Stefano Pioli nel 2017.
La Fiorentina non è riuscita a segnare nelle ultime due trasferte di Serie A: i viola non arrivano a tre gare esterne di fila senza reti dal 2012.
Nel 2020 il Milan ha giocato cinque partite di Serie A senza Zlatan Ibrahimovic, rimanendo imbattuto: quattro vittorie e un pareggio - senza di lui in campo la percentuale di vittorie dei rossoneri sale dal 62.5% all’80%.
Il primo gol del fantasista della Fiorentina Gaetano Castrovilli in Serie A è stato proprio al Meazza contro il Milan, nella partita di andata dello scorso campionato - in questa stagione ha già preso parte allo stesso numero di reti (cinque) della scorsa Serie A, giocando però 25 partite in meno.

Fantacalcio: i consigli per la 9a giornata di Serie A

Serie A
Le pagelle di Lazio-Fiorentina 1-0: Vlahovic punge poco
IERI A 21:05
Serie A
La Lazio dimentica Simeone: basta Pedro, 1-0 alla Fiorentina
IERI A 18:24