Zlatan Ibrahimovic non smette di stupire e macinare record. Contro il Crotone a San Siro l'attaccante svedese del Milan, che il prossimo 3 ottobre compirà 40 anni, ha raggiunto il traguardo dei 500 gol in carriera con squadre di club firmando il gol del momentaneo 1-0 (al quale è poi seguito il numero 501). Il ritorno di Ibra in maglia rossonera - va sottolineato - era stato accolto con una buona dose di scetticismo. Fatta eccezione per i tifosi milanisti, che si sono subito mostrati entusiasti di poter riabbracciare il gigante svedese per vivere il capitolo 2 di un'avventura interrotta troppo presto, la carta di identità e i dubbi sulla condizione atletica avevano fatto storcere il naso a molti circa l'opportunità dell'operazione.

Zlatan Ibrahimovic segna il suo gol numero 500 in carriera con i club - Milan-Crotone Serie A 2020-21

Credit Foto Getty Images

Ibra e il Milan bis: il ritorno del re

Serie A
Pioli: "Futuro di Ibra? Giusto continui a giocare nel Milan"
07/02/2021 A 17:10
I numeri, invece, stanno dando ragione alla dirigenza del Milan: Ibrahimovic ha stravolto le prospettive di una squadra timida e psicologicamente fragilissima, l'ha presa per mano e l'ha trasformata in una squadra vera che da ormai quasi un anno sta dimostrando di avere le carte in regola per giocarsela con chiunque. L'ha fatto non solo con la sua presenza all'interno dello spogliatoio ma anche - se non soprattutto - in mezzo al campo e a suon di gol. In poco più di un anno e mezzo lo svedese ha messo a segno la bellezza di 26 reti in rossonero, una cifra pazzesca e una media da urlo considerato il numero di partite saltate a causa di infortuni e acciacchi vari, Covid compreso.

Pioli: "Ibra? Sa che deve continuare a segnare"

I gol di Ibra al Milan da gennaio 2020 a oggi

Competizione e partitaGol
Serie A 2019-20 Cagliari-Milan 0-21
Coppa Italia 2019-20 Milan-Torino 4-2 dts1
Serie A 2019-20 Inter-Milan 4-21
Serie A 2019-20 Milan-Genoa 1-21
Serie A 2019-20 Lazio-Milan 0-31
Serie A 2019-20 Milan-Juventus 4-21
Serie A 2019-20 Sassuolo-Milan 1-22
Serie A 2019-20 Sampdoria-Milan 1-42
Serie A 2019-20 Milan-Cagliari 3-01
Europa League 2020-21 Shamrock Rovers-Milan 0-21
Serie A 2020-21 Milan-Bologna 2-02
Serie A 2020-21 Inter-Milan 1-22
Serie A 2020-21 Milan-Roma 3-32
Serie A 2020-21 Udinese-Milan 1-21
Serie A 2020-21 Milan-Verona 2-21
Serie A 2020-21 Napoli-Milan 1-22
Serie A 2020-21 Cagliari-Milan 0-22
Coppa Italia 2020-21 Inter-Milan 2-11
Serie A 2020-21 Milan-Crotone 4-02
https://i.eurosport.com/2021/01/23/2977179.png

Al PSG il bottino più grande di Ibra

Il Paris Saint Germain, squadra in cui ha militato per quatto stagioni dal 2012 al 2016, è la squadra con la quale Ibrahimovic ha messo a segno il maggior numero di reti, ben 156 su un totale di 180 presenze. Al secondo posto, nettamente istaccato, c'è il Milan: con i rossoneri lo svedese ha segnato (per ora) 82 reti. Nella storia del club milanese, inoltre, solo Gunnar Nordahl (35 reti nel 1949-50 e 34 nel 1950-51) ha segnato più reti di Ibra (28 nel 2011-12) in una singola stagione di Serie A.

Pioli: "Aver recuperato Ibrahimovic è importantissimo"

Serie A
Milan-Crotone 4-0, le pagelle: Ibra e Theo Hernandez devastanti
07/02/2021 A 16:37
Serie A
Ibrahimovic: "Nel mio mondo non esiste razzismo"
27/01/2021 A 13:28