Cresce l'attesa per Milan-Juventus, il big match di San Siro che chiude il programma della 16esima giornata di Serie A. Un'attesa pesantemente condizionata dalle notizie provenienti dall'infermeria e dai...tamponi. Rossoneri in totale emergenza: già privo di Ibrahimovic, Bennacer, Saelemaekers, Tonali e Gabbia, il Milan deve infatti fare a meno anche di Rebic e Krunic, positivi al Covid-19. Pioli deve quindi ridisegnare la formazione: Calabria dovrebbe essere avanzata in mezzo al campo al fianco di Kessie con Dalot terzino destro. Sulla linea dei trequartisti Hauge sembra favorito rispetto a Diaz. In casa Juventus Pirlo sembra intenzionato a optare per il 4-4-2 con il tandem d'attacco composto da Dybala e Cristiano Ronaldo: l'argentino, che nei giorni scorsi ha accusato qualche linea di febbre, dovrebbe essere regolarmente in campo. Qualora non dovesse farcela, spazio a Kulusevski. Demiral dovrebbe giocare sulla destra al posto di Cuadrado (positivo al Coronavirus al pari di Alex Sandro).

Milan-Juventus, le probabili formazioni

Serie A
Rebic e Krunic positivi al Covid, niente Milan-Juve
06/01/2021 A 11:53
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarunna; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Calabria, Kessié; Castillejo, Calhanoglu, Hauge; Leao. All.: Pioli.
JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, De Ligt, Danilo; Chiesa, Bentancur, Rabiot, Ramsey; Dybala, Ronaldo. All.: Pirlo.

Dopo Muntari il Milan torna a sfidare la Juve per il titolo

Serie A
Milan-Juventus si gioca: i bianconeri sono partiti da Torino
06/01/2021 A 10:16
Calciomercato 2020-2021
Milan: anche Koné e Thauvin. Juventus sul giovane Macias
06/01/2021 A 07:33