Difensore di esperienza e dalle grande qualità tecniche, ma soprattutto uomo con "u" maiuscola. Sabato pomeriggio Simon Kjaer ha letteralmente salvato la vita a Christian Eriksen. A confermarlo è stato il responsabile medico della nazionale danese: senza l'intervento immediato del rossonero (che ha liberato le vie aeree spostando la lingua verso l'alto e ha adagiato il corpo sul fianco), Eriksen non sarebbe sopravvissuto al malore. Non solo: Kjaer ha poi organizzato lo schieramento a protezione della privacy dell'amico e compagno di squadra e ha confortato la moglie Sabrina negli attimi più concitati di quella maledetta Danimarca-Finlandia. Immagini che hanno fatto il giro del mondo e che, ovviamente, non sono passate inosservate sui social.

Eriksen, il medico danese: "Era praticamente morto"

Proprio lì, infatti, è nato un movimento che su Twitter si è concretizzato negli hashtag #KjaerCapitano e #KjaerMilanCaptain. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport conferma che anche il club rossonero e Stefano Pioli sono pronti ad aderire all'iniziativa partita dai social network, anche se per l'ufficialità bisognerà aspettare il raduno del prossimo 8 luglio in cui squadra e tecnico si confronteranno per la nuova stagione. Per il centrale ex Atalanta parlavano già i numeri dell'esperienza milanese: arrivato nel gennaio 2020, ha disputato 58 gare, sempre da titolare, e ha segnato un gol pesantissimo nella trasferta di Manchester in Europa League. Le quotazioni per la fascia di Alessio Romagnoli, finito ai margini del progetto di Pioli, sono sempre più basse, mentre Gigio Donnarumma, capitano nell'ultimo scorcio di stagione, ha scelto di interrompere il rapporto con il Diavolo. Stando alle classifiche di rendimento e all'attaccamento dei tifosi, Kjaer dovrà battere la concorrenza di Franck Kessie e Davide Calabria.
Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
21/07/2021 A 19:20

Ct Danimarca: "Eriksen era preoccupato per squadra e compagni"

Serie A
Inter, tournée Usa annullata causa Covid. Calha segna al debutto
21/07/2021 A 16:33
Serie A
Serie A, si dimette l’arbitro Calvarese per motivi personali
20/07/2021 A 21:40