Juventus-Napoli, match valido per la terza giornata di Serie A in programma domenica sera allo Stadium, è a forte rischio rinvio. Secondo quanto si apprende, infatti, l'ASL Napoli 1 avrebbe bloccato la partenza della squadra di Gennaro Gattuso per Torino, programmata per le 19 di sabato sera. Un cambio di programma che potrebbe spingere la Lega Serie A a non far disputare la partita. La ASL avrebbe disposto l'isolamento fiduciario e la quarantena di 14 giorni per lo staff tecnico e per i giocatori del Napoli, oltre a una quarantena di 14 giorni da osservare ognuno nella propria abitazione.

Le positività di Zielinski ed Elmas

Serie A
Pirlo: "Non credo si rischi di non giocare Juve-Napoli"
03/10/2020 A 12:57
La decisione dell'ASL si spiega evidentemente con la necessità di evitare che il contagio si propaghi. La svolta arriva al termine di una giornata lunghissima iniziata con i giocatori del Napoli che, in mattinata, si erano sottoposti ai tamponi. Inizialmente il club azzurro aveva comunicato la negatività del gruppo squadra salvo poi rivelare in un secondo momento la positività al Covid-19 di Elmas, che va ad aggiungersi a quella già nota di Zielinski e di un collaboratore del club.

Pirlo: "Chiesa? Ne stiamo parlando, vediamo da qui a lunedì"

Europa League
Milan-Celtic, Napoli-Real Sociedad: Leicester evitato
02/10/2020 A 11:41
Serie A
Il Napoli sorride, De Laurentiis guarito dal covid
29/09/2020 A 19:24