Sergio Conceiçao sarà il nuovo allenatore del Napoli e prenderà il posto di Gennaro Gattuso. Lo scrive il Corriere dello Sport secondo cui il 46enne tecnico portoghese verrà presentato ufficialmente nei prossimi giorni dal club partenopeo. Conceiçao è seduto sulla panchina del Porto dal 2017-18 e in quattro stagioni ha vinto due titoli nazionali, una Coppa di Portogallo e 2 Supercoppe di Portogallo. Quest'anno in campionato si è piazzato secondo a -5 dallo Sporting Lisbona e ha raggiunto i quarti di finale di Champions League eliminando la Juventus agli ottavi.
La decisione del presidente Aurelio De Laurentiis arriva un po' a sorpresa: nella girandola di nomi circolati nelle ultime settimane per prendere il posto di Gattuso, quello dell'allenatore portoghese non era certo in primissima fila. Conceiçao dovrà prendere in mano le redini di una squadra reduce dalla cocente delusione per la mancata qualificazione alla prossima Champions League dopo l'inatteso 1-1 contro il Verona al Maradona e il conseguente 5° posto in classifica.
Calciomercato 2020-2021
Napoli, per il dopo Gattuso si sogna Allegri (o Spalletti)
24/05/2021 A 05:39

Per Conceiçao è un ritorno in Italia

Per Sergio Conceiçao, che in carriera fuori dal Portogallo ha allenato solamente il Nantes nel 2016-17, si tratterà di un ritorno in Serie A, un campionato che conosce molto bene avendoci giocato per 6 anni dal 1998 al 2004 con le maglie di Lazio, Parma e Inter. Con i biancocelesti il portoghese aveva vinto uno Scudetto, una Supercoppa italiana e due edizioni di Coppa Italia.

Conceiçao, zero domande dopo la Juve: "Neanche in portoghese?"

Serie A
Juric furioso in diretta tv: "Mancanza di rispetto, vergogna!"
23/05/2021 A 22:20
Serie A
Milan e Juve in Champions, Napoli 5°, Roma in Conference League
23/05/2021 A 20:44