Le positività di Leonardo Bonucci e dei quattro membri dello staff tecnico della Nazionale, come previsto, hanno pesanti conseguenze sulla Serie A. Il Sassuolo è la prima società che ha deciso di esporsi e, "in via del tutto precauzionale" ha escluso i suoi giocatori convocati da Roberto Mancini dalla prossima partita contro la Roma, valevole per la 29ª giornata di Serie A. Si tratta di Manuel Locatelli e Gian Marco Ferrari. Non ci saranno neanche Berardi e Caputo, che avevano però lasciato il ritiro già qualche giorno fa per infortunio e non sarebbero stati disponibili in ogni caso (il primo per un risentimento agli adduttori e il secondo causa lombalgia).

Il comunicato del Sassuolo

"A seguito della conclamata positività al Covid-19 da parte di alcuni componenti del “Gruppo Squadra” dell’Italia, il Sassuolo Calcio comunica che i propri atleti partecipanti alle gare con la Nazionale, pur in presenza di test Covid-19 negativo, in via prudenziale, non parteciperanno alla partita Sassuolo-Roma in programma sabato prossimo 3 Aprile".
Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
21/07/2021 A 19:20
Va ricordato, inoltre, che il Sassuolo ha un positivo in rosa: il difensore turco Kaan Ayhan.

Le altre

L'Inter è in attesa del risultato dell'esito del tampone molecolare per Sensi, Barella e Bastoni che sono risultati negativi al tampone rapido fatto oggi e si sono allenati alla Pinetina con sedute individuali, così come fatto dalla Roma con Pellegrini, Mancini, Spinazzola, El Shaarawy e Dzeko. Non ha grandi preoccupazioni il Milan. Donnarumma, rientrato nella notte, è stato già testato ed è risultato negativo, ma continuerà a essere sottoposto a uno stretto monitoraggio, sia con il test rapido che con quello molecolare. Nella Juventus Chiesa e Bernardeschi sono in isolamento. Buffon, già negativo al tampone in Nazionale, rientrerà oggi e farà subito un nuovo controllo. Atalanta: Toloi e Pessina in isolamento fino all'ok dell'Ats. Napoli: i tre azzurri Meret, Di Lorenzo e Insigne hanno già avuto l'esito dei tamponi (negativo) e si sono già aggregati al gruppo squadra. La Lazio, infine, ha comunicato l'esito negativo dei tamponi di Acerbi, Lazzari e Immobile.

Le parole di Nanni, medico del Bologna e responsabile sanitario della Serie A

"E' una situazione di allarme. Noi al Bologna abbiamo Soriano e dobbiamo controllare lui: lo faremo con tamponi continui e spogliatoio personalizzato fino a sabato, giorno della partita con l'Inter".

Mancini: "Dopo 70-80 anni è cambiata la percezione sull'Italia"

Serie A
Inter, tournée Usa annullata causa Covid. Calha segna al debutto
21/07/2021 A 16:33
Serie A
Serie A, si dimette l’arbitro Calvarese per motivi personali
20/07/2021 A 21:40