Probabili formazioni

PARMA (3-5-1-1): Sepe; Dierckx, Bruno Alves, Osorio; Busi, Kucka, Hernani, Kurtic, Gagliolo; Brunetta; Pellè. All. D’Aversa
Squalificati: nessuno
Serie B
Il Parma perde ma Buffon riparte da imbattuto: 7339 giorni dopo...
IERI A 21:49
Indisponibili: Brugman, Cyprien, Gervinho, Iacoponi, Inglese, Karamoh, Man, Mihaila, Nicolussi Caviglia, Pezzella, Zirkzee
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. De Zerbi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Magnanelli, Romagna

Statistiche Opta

Il Parma ha perso solo due delle nove gare di Serie A contro il Sassuolo (le due del 2014/15): completano cinque successi per i crociati e due pareggi (inclusa la sfida d'andata).
Non ci sono stati pareggi nelle quattro partite tra Parma e Sassuolo giocate al Tardini: tre vittorie per i padroni di casa e una per i neroverdi (1-3 nell'ottobre 2014).
Il Parma ha perso sette partite consecutive per la prima volta nella sua storia in Serie A: in questo parziale ha subito ben 21 gol, esattamente tre di media a match.
Il Parma ha raccolto solo 11 punti in casa in questo campionato, meno di qualsiasi altra squadra: il peggior risultato prima di questa stagione per i crociati sono stati i 19 punti raccolti al Tardini nel 2014/15.
Il Sassuolo ha perso l’ultima gara di Serie A contro la Juventus e non rimedia due ko di fila nel torneo dallo scorso luglio.
Il Sassuolo arriva da tre successi esterni consecutivi; soltanto una volta nel massimo campionato la squadra neroverde ha vinto quattro trasferte di fila, sempre nella stagione in corso (tra settembre e novembre).
Il Parma è la squadra che ha subito più gol di testa in questo campionato (19), ma il Sassuolo per contro è la formazione che ne ha segnati meno con questo fondamentale (tre).
Tre dei cinque giocatori più giovani con almeno tre gol all’attivo in questa Serie A indossano le maglie di Parma e Sassuolo: Giacomo Raspadori (sei reti) e Hamed Traore per i nervoerdi (cinque), e Valentin Mihaila per i gialloblù (tre). Davanti a loro in questa graduatoria solo Roberto Piccoli (cinque) e Dejan Kulusevksi (quattro).
Giacomo Raspadori, in particolare, è il più giovane giocatore ad aver segnato più di cinque gol in questa Serie A (sei reti finora per lui).
La prima rete di Domenico Berardi in carriera in Serie A è stata messa a segno nella sua terza presenza nel torneo, contro il Parma al Tardini nell’ottobre 2013 (su rigore).

Fantacalcio: i consigli per la 37a giornata di Serie A

Serie A
Anticipi e posticipi di 1a e 2a giornata, dove vederle tra DAZN e Sky
19/07/2021 A 18:15
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (16/07)
16/07/2021 A 20:57