27 punti a disposizione e potenzialmente cinque squadre separate da appena 5 lunghezze che si giocano tre posti per la Champions League. Gian Piero Gasperini è consapevole che la volata per l’Europa che conta è entrata nel vivo e che i margini d’errore sono minimi a cominciare già dalla trasferta delicata contro la Fiorentina di Beppe Iachini, in cui l’Atalanta proverà a portarsi a casa la quarta vittoria consecutiva:
E' ancora abbastanza lungo il campionato, un campionato bello e appassionante con tante squadre coinvolte. Noi siamo nel gruppo, le partite sono tutte importanti ma non sono ancora decisive per chiudere, lo sono per restare in corsa. La volata è iniziata”.

"Mando un abbraccio a Prandelli"

Serie A
Fiorentina-Atalanta: probabili formazioni e statistiche
09/04/2021 A 10:10
Spiegando le insidie della sfida contro i Viola, Gian Piero Gasperini manda anche un pensiero a Cesare Prandelli, ex allenatore viola dimessosi dopo la rocambolesca sconfitta contro il Milan.
Mando un grande abbraccio a Cesare: dispiace per quanto gli è successo, deve sapere che c'è tanta gente che lo stima e che nell'ambiente del calcio c'è grande considerazione per lui. Prandelli ha grossi meriti anche nella crescita di Vlahovic. Le insidie del match? La Fiorentina è una buona squadra con giocatori di valore. Non è forse riuscita a rispettare le aspettative, ma è indubbio una buona squadra. Le partite con la Fiorentina sono state sempre difficili, sino a due anni fa era punto a punto con noi. Nell'ultimo anno e mezzo o due ha avuto un calo: le abbiamo un po' preso il posto, ma ha tutto, a partire da una società solida, per tornare a crescere”.

"Pessina? Spiace perderlo così ma abbiamo soluzioni per sostituirlo"

Gasperini ha anche parlato del forfait di Pessina, uno degli 8 giocatori azzurri risultati positivi al Covid dopo il trittico di impegni con la Nazionale di Roberto Mancini.
Ci dispiace perdere giocatori in questo modo. Deve stare fermo per superare il covid, speriamo possa recuperare il più in fretta possibile. Il giocatore è comunque in ottime condizioni, la cosa positiva è che abbiamo tante soluzioni per sostituirlo”.

Gian Piero Gasperini e Alejandro Papu Gomez si spiegano durante una partita dell'Atalanta - Serie A 2018/2019 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

"Le parole del Papu? Sono romanzi, conta il campo e i prossimi 40 giorni"

Come giudico le ultime parole di Gomez? Sono tutte situazioni che ci saranno. Questi sono un po' romanzi, quello che conta veramente è il campo e le partite dove siamo coinvolti. Ci sono ancora 40 giorni da giocare. Poi tutto quello che succede sono chiacchiere esterne. A volte sono veramente inventate, però fa parte della comunicazione che c'è adesso. C’è poca realtà”.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Gomez: "Felice per l'Atalanta, ma guardarla mi fa male"
06/04/2021 A 12:59
Serie A
Milan, Scaroni lancia l'allarme: "Stadi? Ora basta, vanno riaperti"
IERI A 07:58