La sconfitta per 3-1 contro la Juventus a San Siro non ha affatto ridimensionato le ambizioni del Milan di Stefano Pioli che ha dimostrato per l'ennesima volta di essere una squadra organizzata, tenace e capace di giocare un calcio piacevole. È chiaro, tuttavia, che i rossoneri hanno bisogno di recuperare al più presto i giocatori indisponibili che, tra infortuni e positività al Covid-19, hanno costretto il tecnico a schierare una formazione in totale emergenza contro i bianconeri. Il punto interrogativo principale riguarda naturalmente le condizioni di Zlatan Ibrahimovic: lo svedese, che ha giocato la sua ultima partita lo scorso 22 novembre contro il Napoli, sta contando i giorni che lo separano dal suo ritorno in campo.

Torino no, Cagliari sì

Serie A
Pioli: "7 assenze sono tante. Ibra? A Cagliari ci sarà"
06/01/2021 A 22:44
Nell'allenamento successivo al big match contro la Juve, Ibrahimovic ha lavorato ancora a parte. Un suo recupero in tempo per la sfida di sabato sera al Meazza contro il Torino, quindi, appare difficile: del resto lo stesso Pioli, nel post partita, ha fatto chiaramente capire che l'impegno contro i granata dell'ex Giampaolo è troppo ravvicinato per sperare di riavere Ibra arruolabile. Calendario alla mano, quindi, l'ipotesi più verosimile vuole lo svedese in campo per Cagliari-Milan, sfida valida per la 18esima giornata di Serie A in programma lunedì 18 gennaio alla Sardegna Arena con calcio d'inizio alle 20.45. Proprio contro i sardi, un anno fa, Ibrahimovic segnò il suo primo gol dopo essere tornato al Milan durante il mercato di riparazione.

Il punto sugli altri infortunati

Impossibile naturalmente stabilire i tempi di recupero di Rebic e Krunic, entrambi positivi al Covid: dipenderà dall'esito dei prossimi tamponi. Il giocatore che appare più lontano dal rientro è Matteo Gabbia: il difensore centrale dovrebbe rimanere ai box per un altro mese circa. Una decina di giorni di attesa, infine, per Bennacer e Saelemaekers: anche per il centrocampista algerino e l'esterno belga c'è una data segnata in rosso sul calendario, il 18 gennaio.

Pioli: "Subito il secondo gol nel nostro momento migliore"

Serie A
Ibra a Sanremo: la Serie A anticipa alle 19?
03/01/2021 A 10:58
Serie A
Pioli: "Ibra pensa a rientrare, non a Sanremo"
02/01/2021 A 13:42