Sulla prestazione col Benevento

"Abbiamo fatto una bella partita, abbiamo fiducia. Il campionato è lungo, stiamo iniziando, ma la squadra sta iniziando bene. Ora abbiamo molte partite in pochi giorni e dobbiamo gestire, ma sono fiducioso. Abbiamo controllato anche senza possesso palla, non ci sono state molte situazioni pericolose vicino la nostra porta".

Serie A
La Roma dilaga all'Olimpico: 5-2 al Benevento
18/10/2020 A 20:44

Sulla qualità del gioco

"Abbiamo preso un gol per sfortuna, e oltre al rigore la squadra è stata equilibrata. Ma io l'ho detto tempo fa, chi pensa che la Serie A sia un campionato difensivo questa giornata prova che invece qui si gioca un calcio offensivo. Penso che sia una cosa positiva per l'immagine del calcio italiano".

Sugli obiettivi stagionali

"Penso che tutti sappiamo che ci sono due squadre che hanno fatto investimenti diversi e sono le principali candidate a vincere il campionato. Poi c'è una serie di squadre, tra cui la Roma, che possono fare una buona stagione, e andare in Champions. E noi vogliamo fare una stagione migliore dell'anno scorso".

Lunedì c'è Milan-Roma, pericolo Ibra

"Non so se Smalling sarà pronto, ma abbiamo difensori molto forti come Kumbulla, Ibanez e Mancini. E io ho totale fiducia in loro".

Filippo Inzaghi

Credit Foto Getty Images

Inzaghi: "Risultato bugiardo"

"Siamo ancora un po' inesperti e lo paghiamo. Avere questa mentalità in un campo così difficile però è quello che voglio. Poi qui 99 volte su 100 la perdi, quindi preferisco giocarmela. Se vogliamo salvarci dovremo avere questo spirito. Il risultato è bugiardo, ma io mi tengo la prestazione. Per una neopromossa giocare una partita del genere è una grande soddisfazione. Il rigore del 3-2? Il portiere dice che ha preso la palla, io non capisco solo perché non la vanno a rivedere. Se prende la palla per me finisce lì, cosa deve fare il portiere?".

Fonseca: "Vogliamo lottare per la Champions League"

Serie A
La Roma perde Smalling: distorsione al ginocchio
16/10/2020 A 09:11
Calciomercato
Roma verso il rinnovo di Dzeko, Zaniolo e Pellegrini
16/10/2020 A 06:08