Roma-Verona, sfida valida per la ventesima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Olimpico di Roma domenica 31 gennaio con fischio d'inizio alle ore 20.45. La squadra di Fonseca affronta quella di Juric. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Villar, Spinazzola; Mkhitaryan, Lo. Pellegrini; Borja Mayoral. All. Fonseca
Serie A
Roma-Udinese: probabili formazioni e statistiche
8 ORE FA
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Dzeko, Pedro, Zaniolo
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All. Juric
Squalificati: Magnani
Indisponibili: Benassi, Ruegg, Sturaro, Veloso, Vieira

Statistiche Opta

La Roma ha vinto quattro delle ultime cinque sfide di Serie A contro il Verona – l’unica eccezione è la gara d’andata di questo campionato (sconfitta 0-3 a tavolino, dopo lo 0-0 sul campo).
La Roma non è andata a segno nell’ultima gara di campionato contro li Verona (0-3 a tavolino), dopo una serie di ben 22 partite in cui aveva sempre realizzato almeno una rete.
La Roma è imbattuta da 23 gare casalinghe di Serie A contro il Verona (18V, 5N): quella gialloblù è la formazione che i giallorossi hanno affrontato più volte in casa dal 1973/74 ad oggi senza mai perdere nella competizione.
La Roma è l’unica squadra senza sconfitte casalinghe in questa Serie A (7V, 3N) e, oltre ad essere la formazione con il maggior numero di punti (24), ha il miglior attacco interno, insieme a Inter e Napoli il (25 reti segnate).
Il Verona ha vinto tre delle ultime sei trasferte di Serie A (2N, 1P), tanti successi quanti nelle precedenti 30.
Solo Milan (17) e Inter (15) hanno ottenuto più punti del Verona (14) in questa Serie A contro formazioni attualmente nella metà alta della classifica, esattamente il doppio di quelli della Roma (sette).
Per la seconda volta nella sua storia, il Verona ha chiuso un girone d’andata con la migliore difesa in Serie A, dopo il 1984/85: nel torneo in corso è a quota 18 reti subite, al pari della Juventus (che però ha una gara in meno).
L’attaccante della Roma Edin Dzeko ha segnato tre gol nelle sue tre gare contro il Verona allo Stadio Olimpico in Serie A, incluso uno nella più recente a luglio 2020.
Marash Kumbulla, oltre ad essere il primo straniero nato negli anni 2000 ad aver segnato in Serie A con la maglia del Verona, detiene questo record anche con la sua squadra attuale, la Roma.
Henrikh Mkhitaryan della Roma e Mattia Zaccagni del Verona sono gli unici due centrocampisti che hanno all’attivo almeno cinque gol e cinque assist in questa Serie A.

Fantacalcio: i consigli per la 20a giornata di Serie A

Serie A
Salernitana-Verona: probabili formazioni e statistiche
8 ORE FA
Serie A
Mourinho: "Niente alibi. Ma ne abbiamo persa una, non 10"
IERI A 22:12