Sampdoria-Cagliari, match della 26a giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena allo stadio Marassi, si è concluso col punteggio di 2-2. Gara arbitrata da Giacomelli, la Sampdoria di Claudio Ranieri in virtù di questo risultato non riesce a tornare alla vittoria dopo un punto in tre partite, mentre il Cagliari di Leonardo Semplici allunga di un punto sul Torino. A segno Joao Pedro, Bereszynski, Gabbiadini e Nainggolan. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Nainggolan allo scadere: il Cagliari acciuffa la Samp, 2-2
07/03/2021 A 16:53
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle della Sampdoria

Emil AUDERO 6 – Non può nulla sul destro vincente di Nainggolan, anche in occasione della rete di Joao Pedro non ha colpa. Anzi: interviene prima della respinta in porta del brasiliano.
Bartosz BERESZYNSKI 7 – Per distacco il migliore della Samp tra i titolari: due chiusure su Lykogiannis nel primo tempo e una miracolosa su Joao Pedro. Il tutto prima di segnare il gol del pareggio.
Alex FERRARI 5,5 – Qualche buon anticipo di testa, ma la sua partita è fatta di ombre e luci.
Omar COLLEY 6 – Corpo a corpo praticamente costante con Pavoletti, bada poco per il sottile e ci mette tanta sostanza.
Tommaso AUGELLO 5 – Completamente immobile in occasione del gol di vantaggio di Joao Pedro. Prova a spingere nel finale di primo tempo, ma non riesce a essere un fattore. (Dal 46’ Gaston RAMIREZ 6,5 – Si rende pericoloso da fuori e manda in porta Bereszynski per il gol del pareggio).
Antonio CANDREVA 5 – Male anche l’esterno: è troppo impreciso sia quando cerca la porta che quando prova a mettere i palloni dentro per le punte. Brutta prova. (Dal 86' Mikkel DAMSGAARD S.V.)
Adrien SILVA 5,5 – Gioca molto nello stretto e procede a strappi, ma non riesce a essere un fattore.
Albin EKDAL 5 – Decisamente in confusione: gioca semplice ma con poca pulizia e spesso sbaglia la scelta della giocata. (Dal 64’ Morten THORSBY 6 – Entra bene, aggiunge centimetri al centrocampo doriano e va vicino al gol di testa).
Jakub JANKTO 6 – Primo tempo anonimo, cresce nella ripresa soprattutto per quanto riguarda il lavoro in fase di non possesso con il passaggio alla difesa a tre.
Fabio QUAGLIARELLA 5,5 – Buon lavoro di sponda e nel corpo a corpo, ma non riesce a costruirsi occasioni per fare male. (Dall'86' Maya YOSHIDA S.V.)
Keita BALDE 5 – Guadagna il rigore per fallo di Rugani, ma è tutto inutile per fuorigioco di Quagliarella. Per il resto, praticamente non si vede. (Dal 63’ Manolo GABBIADINI 7 – Il gol del vantaggio della Samp è una perla).
All. Claudio RANIERI 6 – Il primo tempo dei suoi è nettamente insufficiente, anche in avvio di ripresa la Samp fatica ma per poco non porta a casa tre punti insperati. Reazione comunque preziosa.

Nainggolan - Sampdoria-Cagliari

Credit Foto Imago

Le pagelle del Cagliari

Alessio CRAGNO 5,5 – Può poco sui due gol della Samp, anche se c’è qualche dubbio sul suo posizionamento in occasione del gol di Gabbiadini.
Daniele RUGANI 5,5 – Stende Keita in area, per sua fortuna l’azione è viziata dal fuorigioco di Quagliarella. Insicuro oggi. (Dall'87' Arturo CALABRESI S.V.)
Diego GODIN 7 – Partita sontuosa da parte dell’ex Inter, che tira su il muro e in modalità “cholismo” spazza tutto lo spazzabile, senza badare alla forma. Guida la difesa a tre con autorevolezza.
Luca CEPPITELLI 5 – Primo tempo shock, con tanti errori di natura tecnica con anche qualche retropassaggio tentennante.
Nahitan NANDEZ 6 – Molto attivo e propositivo: da lui passano molte azioni del Cagliari, anche se ogni tanto è poco incisivo.
Radja NAINGGOLAN 7 - La rete al 96' è un coniglio dal cilindro, un gol da giocatore vero che regala un punto pesantissimo al Cagliari dopo l'illusione della rimonta della Samp.
Razvan MARIN 5,5 – Gioca in modo semplice ed essenziale, ma spesso è poco preciso nelle giocate. (Dall'86' Gaston PEREIRO S.V.)
Alfred DUNCAN 6,5 – Buona prova davanti alla difesa, un interessante mix di quantità e qualità. L’unica pecca è che tende a rallentare la manovra.
Charalampos LYKOGIANNIS 6,5 – Nel primo tempo spinge con buona costanza, nella ripresa è bravo a coprire sulla catena di destra della Samp. (Dal 93' Alberto CERRI S.V.)
Joao PEDRO 7 – In avvio di partita ci prova due volte, ma in fuorigioco, prima di superare Audero e portare avanti i suoi. Ispirato, ma nella sua prova c’è anche un ottimo lavoro in fase di non possesso. (Dal 75’ Giovanni SIMEONE S.V.)
Leonardo PAVOLETTI 6,5 – Prestazione di sostanza, fatta di corpo a corpo costante e di sponde per i compagni. Prezioso anche nel riempire la propria area in difesa.
Leonardo SEMPLICI 6,5 – Sette punti in tre partite: bottino importante. Il punto è acciuffato, ma nell’economia della partita sta stretto al Cagliari.

Pirlo: "Pronti ad approfittare di eventuali passi falsi dell'Inter"

Calciomercato 2020-2021
Locatelli distante dalla Juve; Romero-Barça? La Dea vuole 60 milioni
6 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Luka Jovic in Italia? La Sampdoria ci prova
16 ORE FA