Sampdoria-Atalanta, sfida valida per la ventiquattresima giornata della Serie A 2020/21, si giocherà allo stadio Ferraris di Genova domenica 28 febbraio con fischio d'inizio alle ore 12.30. La squadra di Ranieri affronta quella di Gasperini. Andiamo a vedere le probabili formazioni aggiornate in tempo reale, gli indisponibili per Covid, gli infortunati, gli squalificati e i dubbi dei due allenatori alla vigilia di un match che mette in palio punti pesanti per la classifica e le ambizioni delle due squadre.

Probabili formazioni

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Damsgaard; Keita. All. Ranieri
Serie A
Corsa Champions: criteri e calendario, la guida completa
IERI A 11:48
Squalificati: Adrien Silva
Indisponibili: Torregrossa, Colley
ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Maehle, Pessina, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Miranchuk; Muriel. All. Gasperini
Squalificati: Djimsiti
Indisponibili: Hateboer, D. Zapata, Lammers, Sutalo

Statistiche Opta

Dalla stagione 2017/18 in avanti la Sampdoria ha battuto quattro volte l’Atalanta (1N, 2P): contro nessuna squadra i bergamaschi hanno subito più sconfitte nel periodo.
La Sampdoria ha ottenuto un punto nelle ultime due sfide casalinghe contro l’Atalanta: in Serie A i liguri non sono mai rimasti tre gare interne di fila senza successi contro i bergamaschi.
Dopo una serie di tre successi in quattro partite (1P), la Sampdoria ha vinto solamente una delle ultime quattro gare di Serie A (1N, 2P).
La Sampdoria ha vinto tre delle ultime quattro partite casalinghe di Serie A (1P), un successo in più rispetto a quelli ottenuti nelle precedenti nove gare interne (1N, 6P).
I tre migliori rendimenti in termini di gol dell’Atalanta dopo 23 partite di Serie A sono arrivati negli ultimi tre anni: 53 in questa stagione, 61 la scorsa e 50 nel 2018/19 – nelle tre stagioni i bergamaschi hanno realizzato 228 gol in totale, almeno 33 in più di ogni altra squadra in Serie A.
L’Atalanta ha mandato a segno 15 giocatori differenti in questa Serie A, più di ogni altra squadra nel torneo in corso; a questo punto della scorsa stagione, la Dea ne contava 13 (dietro Inter e Napoli con 14).
Nessuna squadra ha segnato più gol in seguito a movimenti palla al piede (min. 5 metri) dell’Atalanta in questa Serie A: ben 12, come l’Inter – sette di questi con il solo Luis Muriel. Dall’altra parte, la Sampdoria ha subito appena una rete in queste situazioni di gioco, meglio ha fatto solo l’Inter (zero).
Gian Piero Gasperini ha perso ben sei delle nove sfide con Claudio Ranieri in Serie A (2V, 1N): solamente contro Massimiliano Allegri ha subito più sconfitte nella competizione (sette, ma in 17 confronti).
L’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella ha segnato 12 reti contro l’Atalanta in Serie A, solamente contro la Fiorentina ha fatto meglio nel massimo campionato (13) – due di queste reti sono arrivate nelle ultime tre sfide, dopo che era rimasto a secco nelle tre precedenti.
L’attaccante dell’Atalanta Luis Muriel è il giocatore con la miglior media gol in questa Serie A, tra i giocatori rimasti in campo almeno 90 minuti (una rete ogni 53 minuti giocati).

Fantacalcio: i consigli per la 24a giornata di Serie A

Serie A
Sigillo-scudetto Inter? Conferma-Juve? 5 domande alla 30ª
IERI A 11:09
Serie A
Fiorentina-Atalanta: probabili formazioni e statistiche
IERI A 10:10