Le ruggini fra Andrea Agnelli ed Antonio Conte durante la semifinale di ritorno di Coppa Italia fra Juventus e Inter, che ha permesso ai bianconeri di eliminare i nerazzurri e qualificarsi per l’atto finale contro l’Atalanta, hanno fatto molto rumore e avuto grande risalto sulla stampa, incendiando una delle rivalità più accese del nostro calcio.
Antonio Conte, nella conferenza stampa di vigilia di Inter-Lazio, rivolto nei confronti del numero uno juventino mentre Agnelli, prima di oggi, non aveva dato una versione sullo screzio a distanza con l’ex allenatore. Valerio Staffelli – inviato di Striscia la Notizia – è riuscito a consegnare il Tapiro d’Oro al presidente bianconero che ha accettato il premio e ha sostanzialmente ammesso lo scambio di vedute, condito da insulti, con Antonio Conte e sdrammatizzato un po’ la vicenda.
La collaborazione con Conte si è chiusa bene. Quelli erano gesti di affetto… Ogni tanto la passione nel nostro lavoro porta ad andare oltre le regole delle buone maniere.
Serie A
Conte: "Mi scuso con Agnelli per il dito medio ma..."
13/02/2021 A 12:59

Conte: "Agnelli? Mi scuso, ho reagito in modo sbagliato"

Coppa Italia
Il Giudice perdona Conte e Agnelli: nessuna squalifica
11/02/2021 A 12:11
Serie A
Milan, Scaroni lancia l'allarme: "Stadi? Ora basta, vanno riaperti"
UN GIORNO FA