"Durante l'ultima partita di campionato il 23 maggio a San Siro ci sarà una mega festa Scudetto che avrà inizio alle ore 9. La Curva Nord Milano preparerà qualcosa di sensazionale all'esterno dello stadio e festeggeremo insieme ai giocatori. Si raccomanda il rispetto delle normative Covid-19 come da decreto legge in vigore". Questo il messaggio con cui la curva Nord, ovvero gli ultra dell'Inter, annunciano l'intenzione di voler organizzare una serie di eventi per celebrare la conquista del 19esimo Scudetto, avvenuta domenica scorsa a seguito del pareggio per 1-1 tra Sassuolo e Atalanta, e prevedono la possibilità di coinvolgere qualche giocatore se non addirittura il tecnico Antonio Conte.

Preoccupa il precedente di domenica

Già domenica, subito dopo il fischio finale del match del Mapei Stadium, migliaia di sostenitori interisti si erano riversati in piazza Duomo e nelle strade del centro di Milano per festeggiare: ne erano seguite polemiche piuttosto accese per la mancata osservanza delle norme anti-Covid. Stavolta non ci sarà nulla di improvvisato, almeno secondo quanto annunciato dalla curva Nord, ma non è escluso che il Comune di Milano possa prendere provvedimenti per evitare altre forme di assembramento. La posizione della società, a questo proposito, rimane piuttosto chiara: verrà organizzata una piccola festa con squadra e dirigenza nell'assoluto rispetto di quanto previsto dalle disposizioni di legge.
Serie A
Inter, uno Scudetto dall'anima finalmente italiana
08/05/2021 A 11:36

Inter, sei pronta per Mourinho vs Conte? Amici mai

Serie A
Inter, Conte e la rosa: gli errori post Mourinho da non ripetere
05/05/2021 A 11:12
Serie A
Zhang Jindong: "Scudetto Inter simbolo della nostra crescita"
04/05/2021 A 12:00