Non è più il calcio dei vostri padri e a vedere partite sistemate a tutte le ore siamo abituati ma i presidenti di Lega Serie A per il campionato 2021-22 hanno intenzione di esagerare proponendo le 10 partite in 10 orari differenti fra sabato e lunedì. Se ne parlerà nell’assemblea di Lega che si svolgerà lunedì prossimo a Milano e in cui i presidenti saranno chiamati a discutere sull’ipotesi di ampliare ulteriormente il numero degli slot previsti per le gare della prossima massima serie, attualmente fissato a 8 dopo l’ampliamento promulgato nel 2018/19.
https://i.eurosport.com/2021/06/04/3145698.jpg

Come funziona ora e come potrebbero cambiare le cose

Serie A
Serie A 2021-22 su Dazn: quanto costerà abbonarsi
01/06/2021 A 09:04
Attualmente gli slot previsti anche per il prossimo triennio sono 8 (ore 15, ore 18, ore 20.45 del sabato; ore 12.30, ore 15, ore 18, ore 20.45 domenica; ore 20.45 lunedì) ma l’idea al vaglio e che pare attrarre il maggior numero di favori fra i presidenti prevede la possibilità di passare a una totale sfasatura delle partite, che verrebbero così disputate tutte e 10 in 10 orari diversi. Un’opzione rivoluzionaria ma che avrebbe una motivazione: eliminare i potenziali black out di di traffico sulla rete di Dazn che potrebbe soffrire in casi di sovraccarico di collegamenti streaming in contemporanea
  • La Serie A con le finestre attuali
Sabato ore 15:001ª partita
Sabato ore 18:002ª partita
Sabato ore 20:453ª partita
Domenica ore 12:304ª partita
Domenica ore 15:00Tre partite in contemporanea
Domenica ore 18:008ª partita
Domenica ore 20:459ª partita
Lunedì ore 20:4510ª partita
In questo modo la Serie A spezzatino farebbe un salto di qualità ulteriore. Ma come sarebbero distribuite le partite se tale mozione – che secondo il Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport, ha buonissime possibilità di tramutarsi in realtà – diventasse realtà? I match del sabato sarebbero distribuiti in quattro finestre differenti (14:30, 16:30, 18:30, 20:45), alla domenica le partite sarebbero sistemate in cinque slot differenti (12:30, 14.30, 16.30, 18.30 e 20.45) mentre lunedì il programma si chiuderebbe con il posticipo alle 20.45. Una vera e propria rivoluzione.

Gravina: “Chi non rispetta le regole stia fuori dal calcio”

Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
21/07/2021 A 19:20
Serie A
Inter, tournée Usa annullata causa Covid. Calha segna al debutto
21/07/2021 A 16:33