Niente conferenza stampa per Gennaro Gattuso al termine della gara tra Atalanta e Napoli. Nella sala stampa del Gewiss Stadium solo Gian Piero Gasperini si è presentato ai microfoni dei giornalisti (per lamentarsi dell'arbitraggio di Di Bello), mentre non si è palesato né Gattuso né il suo vice Luigi Riccio. Questa la scelta della società dopo il ko per 4-2 di Bergamo e l'infortunio di Osimhen che è stato trasportato in ospedale per accertamenti dopo la botta alla testa.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Gasperini non ci sta dopo il rosso: "Arbitraggio pesantissimo"
21/02/2021 A 20:21
C'è da capire se la scelta di non parlare sia dipesa proprio dalla volontà della società di non muoversi in attesa di nuove, speriamo rassicuranti, notizie su Osimhen o su una reale intenzione di De Laurentiis di sollevare Gattuso dalla guida tecnica del Napoli. Al netto della vittoria contro la Juventus, infatti, il Napoli ha colto la 3 sconfitta nelle ultime 5 di campionato; periodo che ha visto i partenopei essere inoltre eliminati dalla Coppa Italia e sconfitti all'andata dei 16esimi di finale di Europa League. Esonero in vista?

Gattuso: "Squadra con me, altrimenti me ne sarei già andato"

Serie A
Osimhen perde i sensi: trauma cranico per il nigeriano
21/02/2021 A 19:27
Serie A
L'Atalanta non si ferma: 4-2 al Napoli!
21/02/2021 A 16:30