Il Vigorito, sotto il diluvio, è teatro di un monologo di Ilicic: lo sloveno incanta a trascina l'Atalanta alla terza vittoria consecutiva. Benevento battuto 4-1, i nerazzurri volano momentaneamente al quarto posto. Il primo tempo è un monopolio della Dea e un perenne assolo di Ilicic: si gioca quasi esclusivamente nella metà campo del Benevento, lo sloveno ispira fin dalle prime battute e trova un gran gol alla mezz'ora, passando in mezzo a Barba e Sau e battendo Montipò con il sinistro. Nel finale di tempo c'è anche spazio per il palo dell'ex Palermo dopo un sinistro imparabile dal limite dell'area. All'intervallo Inzaghi inserisce l'esordiente Pastina al posto di Foulon: al 50' cross dalla sinistra del nuovo entrato, Sau colpisce al volo da pochi passi e pareggia la partita. Il match si sporca ed entra nei binari preferiti dal Benevento, che tiene bene il campo e toglie ritmo all'Atalanta. Ma dai soliti piedi di Ilicic nascono i due gol che chiudono il match: al 69' Toloi mette in porta dopo respinta di Montipò su conclusione dello sloveno, due minuti più tardi Zapata sfrutta il cioccolatino dell'ex Palermo e trova il tris in contropiede. Nel finale c'è gioia anche per Muriel, che segna un'altra magia dalla panchina: in attesa delle altre, Gasperini scavalca Juve, Sassuolo e Napoli grazie alla terza vittoria di fila e vola al quarto posto con 31 punti, Inzaghi resta fermo a 21.

Il tabellino

BENEVENTO-ATALANTA 1-4 (primo tempo 0-1)
Serie A
Atalanta-Sassuolo 2-1, pagelle: Zappacosta scatenato, Defrel spreca
5 ORE FA
BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò'; Maggio, Glik, Barba, Foulon (46' Pastina); Hetemaj, Schiattarella, Dabo (58' Hetemaj); Ionita (80' Del Pinto), Sau (58' Di Serio); Lapadula (58' Insigne). All. Inzaghi
ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler (87' Miranchuk), Gosens (73' Maehle); Pessina (64' Malinovsyi), Ilicic (87' Depaoli); Zapata (73' Muriel). All. Gasperini.
Arbitro: Manganiello.
Gol: 30' Ilicic (A), 50' Sau (B), 69' Toloi (A), 71' Zapata (A), 86' Muriel (A)
Assist: 1-1 Pastina (B), 1-3 Ilicic (A)
Ammoniti: De Roon (A), Foulon (B), Palomino (A), Lapadula (B), Dabo (B)

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

La cronaca in 12 momenti chiave

2' GOSENS A UN PASSO DAL GOL - Perfetta palla di Ilicic sul secondo palo, l'esterno colpisce al volo da pochi passi: largo di pochissimo, grande occasione.
12' MONTIPO SU GOSENS - Grande intervento del portiere del Benevento su conclusione dalla sinistra di Gosens, ancora lui.
20' ZAPATA SI DIVORA IL GOL - Altra palla perfetta di Ilicic sul secondo palo, il colombiano parte sul filo del fuorigioco e di testa manda sul fondo da pochi passi! La posizione dell'attaccante nerazzurro sarebbe comunque poi stata da verificare, ma l'errore resta.
30' GOL DI ILICIC - Foulon sbaglia sulla trequarti, Ilicic entra in area passando in mezzo a due avversari e con il sinistro segna sul primo palo.

Josip Ilicic esulta per il gol segnato col Benevento, Benevento-Atalanta, Serie A 2020-21,

Credit Foto Getty Images

42' PALO DI ILICIC - Punizione dalla trequarti da posizione defilata di seconda: tocco di Freuler, lo sloveno si porta palla sul sinistro sull'uscita della barriera e cerca il secondo palo, legno pieno.
44' MONTIPO' SU ZAPATA - Altra splendida azione della Dea e palla di Ilicic per il colombiano, che calcia dal limite ma trova l'opposizione del portiere.
47' TOLOI SI DIVORA IL GOL - Sponda di Zapata per l'inserimento del difensore, a cui rimane il pallone un po' dietro: destro sul fondo da pochi passi.
50' PAREGGIO DI SAU - Cross dalla sinistra del nuovo entrato Pastina, Sau colpisce al volo indisturbato da pochi passi.
69' GOL DI TOLOI - Altra giocata di Ilicic, che trova la conclusione nello stretto: Montipò para, il difensore dell'Atalanta viene lasciato libero da Maggio e insacca sulla ribattuta.
71' TRIS DI ZAPATA - Contropiede della Dea, cross dello sloveno dalla destra: il colombiano segna al volo sul secondo palo.
75' HATEBOER PERICOLOSO - Altra palla di Ilicic, destro dell'esterno respinto da Montipò. Hateboer calcia anche sulla ribattuta, pallone alto.
86' GRAN GOL DI MURIEL - Altro gol splendido del colombiano: destro a giro da fuori area, pallone nell'angolino.

Il momento social

Il migliore

Josip ILICIC - Lezione di calcio da parte dello sloveno. Danza sotto la pioggia fin dai primi minuti, scherza la difesa del Benevento in occasione del gol e incanta per tutta la partita, mettendo il suo zampino in tutti i gol della Dea. Quando gioca così, è un fenomeno.

Il peggiore

Christian MAGGIO - In avvio di partita è attento, ma va molto in confusione sulla pressione atalantina. E soprattutto si perde Toloi in occasione del gol del 2-1: è l'episodio che spacca la partita.

Le pagelle

Qui i voti del match.

Gasperini: “Gomez? Non parlo dei singoli giocatori”

Serie A
Gosens-Zappacosta, Atalanta con le ali: 2-1 al Sassuolo
8 ORE FA
Serie A
Atalanta-Sassuolo: probabili formazioni e statistiche
IERI A 15:10