Bologna-Milan, match della ventesima giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena allo stadio Dall'Ara, si è concluso col punteggio di 2-1 a favore dei rossoneri. Gara arbitrata da Daniele Doveri di Roma. Il Bologna di Sinisa Mihajlovic in virtù di questo risultato rimane a quota 20 punti, mentre il Milan di Stefano Pioli si tiene stretto il primo posto. Gara decisa dai rigori: Rebic ribatte in rete quello parato da Skorupski a Ibrahimovic, mentre Kessie trasforma la propria esecuzione. Nel finale la rete di Poli non basta ai rossoblù. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Pioli: "Le vittorie vanno sudate, ma è meritata"
30/01/2021 A 16:46
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle del Bologna

Lukasz SKORUPSKI 7 - Tiene più volte in partita il Bologna con una serie di interventi determinanti. Anche su Ibra. Anche sul rigore dello svedese. Ma non basta.
Takehiro TOMIYASU 6 - Non affonda nonostante la sconfitta. Propositivo anche quando si sovrappone a Orsolini.
DANILO 6 - Non sempre solidissimo, ma a differenza di Soumaoro non commette ingenuità colossali. Nel finale serve a Soriano la palla del possibile 2-2.
Adama SOUMAORO 4,5 - Non bagna nel migliore dei modi il proprio esordio da titolare. Il netto fallo di mano che in pratica chiude la gara è troppo ingenuo per passare sotto traccia.
Mitchell DIJKS 5 - In generale non gioca peggio di molti altri. La disattenzione e il fallo che portano al rigore dello 0-1, però, costano carissimi al Bologna (dal 79' Rodrigo PALACIO 6 - L'azione dell'1-2 di Poli parte da una sua iniziativa personale)
Jerdy SCHOUTEN 6 - Si fa vedere dai compagni, avvia la manovra, gioca spesso a uno o due tocchi. Non male nonostante il ko (dal 79' Andrea POLI 6,5 - Entra e segna, ridando fiato alle ambizioni del Bologna)
Nicolas DOMINGUEZ 5,5 - Non malaccio nemmeno lui, proprio come Schouten. Ma quel destro addosso a Donnarumma a tu per tu col portiere milanista pesa non poco nel giudizio generale (dal 67' Mattias SVANBERG 5,5 - Non dà un grande apporto alla squadra)
Riccardo ORSOLINI 5,5 - Un po' fumoso. Mantiene meno di quello che sembra promettere. E Mihajlovic lo toglie in anticipo (dal 67' Andreas SKOV OLSEN 6,5 - Perfetto l'assist che consente a Poli di riaprire la gara)
Roberto SORIANO 5,5 - Presente nelle iniziative offensive del Bologna, ma poco concreto. Serve Sansone davanti alla porta e nel finale viene stoppato da Donnarumma.
Nicola SANSONE 5,5 - Bello il duello con Calabria. Manca la palla dell'1-1, mette Dominguez a tu per tu con Donnarumma, ma in generale potrebbe fare di più (dal 67' Emanuel VIGNATO 5,5 - Non si accende)
Musa BARROW 5,5 - Inizia malissimo, tra un'imprecisione e l'altra. Poi alza il livello della propria prestazione con un paio di assist non sfruttati da Soriano e Palacio.
All. Sinisa MIHAJLOVIC 6 - Nonostante il ko, riceve buone risposte dalla squadra. I suoi cambi donano tutto un altro aspetto alla fase finale del match.

Zlatan Ibrahimovic, Musa Barrow, Bologna-Milan, Serie A, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Le pagelle del Milan

Gianluigi DONNARUMMA 7 - Decisivo. Solo Poli lo supera da due passi. Per il resto, si oppone con bravura a Sansone, a Dominguez e a Soriano.
Davide CALABRIA 6,5 - Deve vedersela con Sansone, ed è un duello bello ed equilibrato. Per due volte ha la possibilità di segnare, per due volte Skorupski gli dice di no.
Fikayo TOMORI 6,5 - Tiene bada a Barrow mantenendo alta la concentrazione, escludendo un pericoloso svirgolone nella ripresa. Bella conferma dopo il derby di Coppa Italia.
Alessio ROMAGNOLI 6,5 - Meno in vista di Tomori, ma positivo anche lui. Avvia con una bella ripartenza palla al piede l'azione del raddoppio.
Theo HERNANDEZ 5,5 - Prende una traversa su punizione, manda Calabria al tiro. Però è una sua clamorosa leggerezza a consentire al Bologna di riaprire la partita.
Sandro TONALI 6 - Ordinato, quadrato. Gioca con applicazione, rischiando solo una volta con un disimpegno avventato al limite dell'area (dal 62' Ismael BENNACER 6 - Torna finalmente in campo e porta forze fresche, anche se quando il Bologna inizia a sognare il pari va in affanno)
Franck KESSIE 7 - Qualche imprecisione nei passaggi, compensata però da un formidabile aiuto a tutto campo alla squadra. E dal dischetto è semplicemente glaciale.
Alexis SAELEMAEKERS 6 - Maggiormente in ombra rispetto ai compagni offensivi. Nel finale convulso è comunque utile alla causa.
Rafael LEÃO 6,5 - Brillante in ripartenza, rapido, energico. E furbo nel guadagnarsi il penalty del vantaggio. C'è il suo zampino anche nell'azione dello 0-2 (dal 73' Mario MANDZUKIC 6 - Porta fisicità ed esperienza in un finale rovente)
Ante REBIC 6,5 - Bravissimo nel farsi trovare pronto dopo il rigore respinto da Skorupski a Ibrahimovic. Va pure vicino al raddoppio, che gli viene negato dal polacco (dal 62' Rade KRUNIC 5,5 - Soffre nel finale)
Zlatan IBRAHIMOVIC 5 - Domina nel gioco aereo, specialmente nel primo tempo, ma ha la pecca di divorarsi un gol dopo l'altro. Anche dal dischetto.
All. Stefano PIOLI 6,5 - La scelta di schierare Leão alle spalle di Ibrahimovic funziona. L'Inter è avvisata: questo Milan non si abbatte alle prime difficoltà.

Mihajlovic: "Mandzukic? C***o, sai quanto prende per 6 mesi"

Serie A
Bologna-Milan 1-2, moviola: ci sono i rigori per i rossoneri
30/01/2021 A 14:44
Serie A
Rebic-Kessie, il Milan sbanca Bologna di rigore: 2-1
30/01/2021 A 13:35