Serviva una risposta, e la risposta è la più convincente possibile. Il derby in vetta alla classifica prosegue: l'Inter chiama, il Milan non si fa trovare impreparato. Ed espugna la Sardegna Arena con un 2-0 da grande squadra. La firma è sempre la solita: quella di Zlatan Ibrahimovic, che torna titolare anche in campionato dopo essere ricomparso dal primo minuto in Coppa Italia e decide la partita con una doppietta, andando nuovamente a segno dopo 57 giorni. Primo gol dopo 7 minuti su rigore, da lui stesso procuratosi per una dubbia quanto ingenua spinta di Lykogiannis, e raddoppio su azione nella ripresa. Le note negative? Il giallo pesante per Romagnoli e l'espulsione a un quarto d'ora dalla fine del rientrante Saelemaekers, entrambi costretti a saltare la gara di sabato contro l'Atalanta. Quella positiva è una: il Milan non molla di un centimetro. Inter avvisata.

Di Francesco: "Arbitro non all'altezza, serve rispetto"

Serie A
Le pagelle di Cagliari-Milan 0-2: Ibra domina
18/01/2021 A 22:12

Il Tabellino

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Zappa (80' Cerri), Ceppitelli, Godin, Lykogiannis; Marin, Nainggolan, Duncan (68' Oliva); Pereiro (57' Sottil); João Pedro, Simeone (79' Pavoletti). All. Di Francesco

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer (46' Kalulu), Romagnoli, Dalot; Tonali (72' Meité), Kessie; Castillejo, Brahim Diaz (84' Conti), Hauge (65' Saelemaekers); Ibrahimovic. All. Pioli

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo

Gol: 7' rig. Ibrahimovic, 52' Ibrahimovic

NOTE: Ammonito Romagnoli, Saelemaekers, Godin; espulso Saelemaekers al 74'

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata

La cronaca in 8 momenti chiave

7' – GOL DEL MILAN. Calcio di rigore concesso da Abisso per un fallo in area di Lykogiannis su Ibrahimovic: dal dischetto va lo stesso svedese, che spiazza Cragno firmando lo 0-1.

25' – Botta da fuori di Calabria e Cragno si rifugia in angolo dopo un rimbalzo. Milan vicino al raddoppio.

36' – Calabria scambio con Kessie in area di rigore e fa partire un sinistro di controbalzo che si infrange contro il palo: Cragno era immobile.

52' – GOL DEL MILAN. Gran lancio di Calabria per Ibrahimovic, che davanti a Cragno non sbaglia col sinistro. Il gol viene prima annullato per presunto fuorigioco, poi concesso dopo la verifica VAR. 0-2.

Ibrahimovic realizza il 2-0 - Cagliari-Milan - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

63' – Gran taglio in area di João Pedro per Simeone, che col sinistro da pochi passi centra il corpo di Donnarumma.

64' – Cragno risponde a Donnarumma compiendo una parata praticamente identica su Ibrahimovic, liberato in area da Hauge.

74' – Doppia ammonizione in pochi minuti per una trattenuta su Ceppitelli e cartellino rosso per Saelemaekers, entrato pochi minuti prima. Milan in 10 uomini.

82' - Donnarumma alza in angolo con una mano un colpo di testa di Cerri, pescato sul secondo palo da Nainggolan.

Il momento social

Il migliore

Ibrahimovic. Dominante. Come sempre. Torna titolare in campionato e con lui torna anche quella sensazione di onnipotenza calcistica che lo contraddistingue. Altra serata da incorniciare.

Il peggiore

Saelemaekers. Colleziona più cartellini che palloni toccati. Entra, si fa ammonire una prima e una seconda volta lasciando la squadra in 10. Che disastro.

Le pagelle

LEGGI QUI

Come cambia il Milan con Mandzukic

Serie A
Ibrahimovic sul cachet di Sanremo 2021: "Andrà in beneficenza"
3 ORE FA
Serie A
Pioli: "Guarderò Ibra? No, Sanremo finisce troppo tardi"
3 ORE FA