Nicolò Zaniolo è l’ultimo illustre nome di calciatore di Serie A risultato positivo al Covid-19. Il giovane centrocampista della Roma, out da settembre a causa della rottura del crociato anteriore del ginocchio destro (secondo grave infortunio della carriera di questo tipo), ha reso noto attraverso i propri profili social la propria positività annunciando di essere asintomatico e in isolamento. “Ciao a tutti, purtroppo sono risultato positivo al Covid-19 dopo l’ultimo tampone effettuato questa mattina. Sto bene, non ho sintomi ma ho ovviamente iniziato subito la quarantena. Spero di tornare ad allenarmi a Trigoria il prima possibile, nel frattempo farò il tifo per i miei compagni da casa”.
Zaniolo è il dodicesimo calciatore giallorosso a risultare positivo al Coronavirus. Nelle scorse settimane e mesi a finire in autoisolamento con sintomi inesistenti o lievi erano stati: Antonio Mirante, Carles Perez, Bruno Peres, Gianluca Mancini, Amadou Diawara, Lorenzo Pellegrini, Edin Dzeko, Federico Fazio, Davide Santon, Marash Kumbulla e Pietro Boer.
Serie A
Lazio-Roma 3-0, 5 verità: i big fanno sognare Inzaghi
16/01/2021 A 09:02

Fonseca: "Zaniolo? Non entro nella sua vita privata"

Serie A
Lazio da impazzire: Roma dominata, 3-0 nel derby
15/01/2021 A 19:20
Serie A
Verona-Inter, la moviola del match: Lautaro chiede un rigore
27/08/2021 A 20:25