Fiorentina-Roma, match della venticinquesima giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena allo stadio Franchi, si è concluso col punteggio di 1-2. Gara arbitrata da Gianpaolo Calvarese di Teramo. La Fiorentina di Cesare Prandelli in virtù di questo risultato rimane a quota 25, avvicinandosi pericolosamente alla zona retrocessione, mentre la Roma di Paulo Fonseca rilancia le proprie ambizioni di quarto posto. Decide Diawara all'89', dopo che Spinazzola aveva segnato un gol e poi un autogol. Gara caratterizzata dalle uscite per infortunio di Igor, Castrovilli e Veretout. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Diawara all'89', la Roma si rilancia: 2-1 alla Fiorentina
03/03/2021 A 19:17
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle della Fiorentina

Bartlomjei DRAGOWSKI 5 - Fa venire i brividi con un'uscita alta avventurosa, poi è poco reattivo sulla girata volante di Spinazzola. Si riscatta parzialmente murando Borja Mayoral.
Nikola MILENKOVIC 5,5 - Non commette particolari errori, nelle fasi di maggiore predominio della Roma. Disattento però a un minuto dalla fine: è lui a tenere in gioco Karsdorp.
German PEZZELLA 6 - Controlla ottimamente Borja Mayoral, tenendolo a bada praticamente in ogni istante della partita. Ma nel finale si perde Diawara.
Lucas MARTINEZ QUARTA 6 - Tiene bene lungo tutta la gara. Nel finale avanza a fare il centrocampista davanti alla difesa.
Lorenzo VENUTI 5,5 - Soffre parecchio Spinazzola, che spesso lo punta e lo manda fuori giri. Non riesce a rendersi altrettanto pericoloso nella metà campo romanista.
Sofyan AMRABAT 6 - Corre come al solito per quattro, andando a pressare continuamente i portatori di palla della Roma. Utile.
Erick PULGAR 5,5 - Poco preciso, anche su calcio di punizione. Non dà un grande apporto alla gara viola (dal 79' Borja VALERO s.v.)
Gaetano CASTROVILLI 5 - Fino a quando rimane in campo combina pochissimo. Poi deve alzare bandiera bianca a causa di un problema muscolare (dal 52' Aleksandr KOKORIN 5 - Chi l'ha visto? Tocca una manciata di palloni senza entrare mai nel vivo del gioco viola. Delusione totale)
IGOR 6 - Uno dei più attivi tra i viola nel primo tempo. Ma dopo uno scontro con Bruno Peres è costretto ad abbandonare il campo (dal 42' Cristiano BIRAGHI 6 - Entra bene in partita, andando spesso al cross e propiziando l'autorete di Spinazzola)
Franck RIBERY 6,5 - Anche alla sua età, ha colpi che molti si sognano di notte. Trascina la Fiorentina, sciorina qualche numero, apre l'azione del pareggio viola (dal 79' Martin CACERES s.v.)
Dusan VLAHOVIC 6 - Fa quel che può per tenere in allerta la difesa giallorossa, e tutto sommato lo fa bene. Calcia per due volte verso la porta, trovando Pau Lopez pronto in entrambe le occasioni.
All. Cesare PRANDELLI 6 - Se la gioca alla pari, osando quando è il momento e provando alla fine a portarsi a casa il pari. Ma non fa i conti con Diawara.

Leonardo Spinazzola, Fiorentina-Roma, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Le pagelle della Roma

Pau LOPEZ 6,5 - Serviva una risposta dopo la serataccia col Milan, e la risposta arriva: per due volte è attento sulle stilettate mancine di Vlahovic.
Gianluca MANCINI 6,5 - Patisce Ribery quando questi gravita nella sua zona, tanto da prendersi un giallo. Ma serve a Spinazzola il pallone dello 0-1 ed è autore di una chiusura fondamentale sul francese.
Bryan CRISTANTE 6 - Si perde Vlahovic nel primo tempo, venendo salvato da Pau Lopez. Ma per il resto non demerita.
Marash KUMBULLA 6 - Rientra dall'inizio e tutto sommato se la cava bene. La macchia è l'ammonizione per proteste che lo costringerà a saltare il Genoa (dall'81' Chris SMALLING s.v.)
Bruno PERES 5,5 - Si propone e qualche cross interessante verso il centro dell'area lo fa partire. Ma è un po' pochino (dall'81' Rick KARSDORP 6,5 - Determinante: il suo cross per Diawara è il cioccolatino della vittoria)
Amadou DIAWARA 7 - Decisivo con un guizzo da attaccante consumato, in un contesto positivo nel quale gestisce e recupera palloni. Ritrovato dopo parecchi mesi bui.
Jordan VERETOUT 6 - Fatica a concretizzare il proprio gioco. E proprio quando inizia a sciogliersi, è costretto a lasciare il campo per infortunio (dal 61' PEDRO 5,5 - AAA, Pedro cercasi. Altra mezz'ora poco entusiasmante, per usare un eufemismo. Un po' troppa confusione, poca concretezza)
Leonardo SPINAZZOLA 6 - Fa tutto lui: prima segna nella porta giusta, poi in quella sbagliata. Una macchia enorme in una prestazione come sempre molto propositiva. Peccato.
Lorenzo PELLEGRINI 7 - Uno dei più brillanti della Roma, sia da trequartista che da centrocampista centrale. Nel primo tempo sfiora il gol, ma Dragowski glielo nega. Poi apre l'azione della vittoria.
Henrikh MKHITARYAN 5 - Insolitamente spento. Costruisce poco, sbaglia molto, è poco preciso alla conclusione. Non completa la partita (dal 67' Stephan EL SHAARAWY 6 - Fa valere la propria freschezza fisica in allungo. Gioca uno spezzone di partita apprezzabile)
Borja MAYORAL 5 - Serata difficile. Perde tutti i duelli aerei con Pezzella e non è che con la palla a terra la situazione migliori granché. Ha una sola palla gol, ma calcia addosso a Dragowski.
All. Paulo FONSECA 6 - Non tutti i problemi sono stati risolti, ma intanto la vittoria è una bella boccata d'aria. Spariglia le carte con i cambi.

Fonseca: "Gol subiti? Ci creiamo noi i problemi"

Serie A
Totti sicuro: "Con Mourinho la Roma può tornare a vincere"
4 ORE FA
Serie A
Fiorentina-Samp 3-1, pagelle: attacco viola da standing ovation
21 ORE FA