Genoa-Cagliari, match della 19a giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena allo stadio Marassi di Genova si è concluso col punteggio di 1-0. Il match è stato arbitrato dal signor Marco Di Bello, della sezione di Brindisi, coadiuvato dagli assistenti Bresmes e Pagnotta. Il Genoa di Davide Ballardini in virtù di questo risultato si allontana dalla zona retrocessione mentre il Cagliari di mister Di Francesco non riesce a svoltare il trend negativo che lo vedeva sconfitto da 5 partite consecutive. Unico marcatore del match Mattia Destro, bravo a sbloccare il match al 10' per i suoi. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Spalletti tiene alta la tensione: "Dobbiamo chiudere prima le gare"
UN GIORNO FA

Le pagelle del Genoa

Mattia PERIN, 7 - Decisivo a più riprese su Joao Pedro e Simeone nel primo tempo. Attento e sicuro per tutta la durata del match, è lui la chiave della porta inviolata dei suoi.
Andrea MASSIELLO, 6 - Il più disattento della retroguardia genoana gioca comunque una partita di buon livello, riuscendo a contenere le sfuriate di Joao Pedro, pur se con qualche sbavatura.
Ivan RADOVANOVIC, 6.5 - Giocatore completamente rinato con la cura Ballardini. Guida la difesa dei suoi e annulla Simeone prima e Cerri poi. Tanto preciso nella fase difensiva quanto importante in quella di impostazione, da secondo regista dei suoi.
Domenico CRISCITO, 6,5 - Mai in difficoltà nel gestire Nainggolan e bravo a disimpegnarsi a tutta fascia nell'ultima mezz'ora di gioco. Dal suo mancino nasce il lancio che porta al gol di Destro.
Davide ZAPPACOSTA, 6.5 - Motorino inesauribile sulla corsia destra del Genoa, che lo cerca in continuazione. Mette qualche cross interessante per la testa di Destro nel primo tempo, poi cala.
Miha ZAJC, 5,5 - Si vede poco a centrocampo, dove soffre le sfuriate di Duncan nel momento migliore del Cagliari. (dal 77' MELEGONI, 6 - Bravo e ordinato nel confuso finale di gara in cui il cagliari prova a pareggiare)
Milan BADELJ, 6 - Bravo nel primo tempo a salire e a bloccare l'azione di Marin. Cala fisicamente nella seconda frazione in cui il Cagliari prende campo.
Kevin STROOTMAN, 6.5 - Non è al 100% della condizione fisica ma la sua classe resta davvero incredibile. Suo l'assist per Destro, oltre a tante giocate di qualità nel primo tempo rossoblù. (dal 63' Valon BEHRAMI, 6 - Entra per contenere il forcing offensivo degli ospiti e fa il suo.
Lennart CZYBORRA, 6 - Attento e ordinato sulla corsia sinistra, Zappa non gli crea alcun tipo di problema. (dal 56' ONGUENE, 5.5 - Qualche sbavatura di troppo su Cerri che avrebbe potuto macchiare la prestazione complessiva dei suoi).
Mattia DESTRO, 7 - Match winner per il Genoa. Sesto gol nelle ultime sette partite ed assoluto punto di riferimento per i suoi davanti, nonostante una condizione fisica non ottimale che lo costringe ad uscire. (dal 62' Goran PANDEV, 6 - Gestisce le azioni offensive dei suoi con esperienza, permettendo alla propria difesa di rifiatare in svariate situazioni.
Eldor SHOMURODOV, 6.5 - Partita di grande sacrificio dell'uzbeko, che pur sprecando qualche occasioni ha il merito di continuare a creare pericoli in contropiede fino all'80'. (dal 78' Marko PJACA, S.V.)
All. Davide BALLARDINI, 6.5 - La seconda giovinezza di Destro e la rinascita di Radovanovic sono le due perle della sua gestione. La sua squadra gioca a calcio e sa soffrire, se continuerà così non avrà problemi a salvarsi.

Strootman, Nainggolan - Genoa-Cagliari - Serie A 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Le pagelle del Cagliari

Alessio CRAGNO, 6.5 - Il migliore dei suoi, bravo a sventare su Zajc e Shomurodov. Incolpevole sul gol di Destro.
Gabriele ZAPPA, 5.5 - Sbaglia tantissimi lanci per Simeone nel primo tempo e non si fa mai vedere in zona offensiva. Passo indietro rispetto a quanto mostrato nelle ultime uscite.
Luca CEPPITELLI, 6 - Il migliore della retroguardia cagliaritana, incolpevole sul gol e vicino addirittura a trovare la rete del pari con un'incursione delle sue su calcio d'angolo.
Diego GODIN, 5.5 - Scivola su Shomurodov in occasione del gol e macchia una prestazione che altrimenti sarebbe stata sufficiente. Un errore così da lui non è ammesso.
Charalampos LYKOGIANNIS, 5 - Perde il duello con Zappacosta sulla destra ed è colpevole in occasione del gol. Condisce poi con tantissimi appoggi sbagliati per Duncan, con cui deve assolutamente affinare l'intesa.
Nathain NANDEZ, 6 - Solita prova di grande corsa e sacrificio dell'uruguagio, che è come sempre l'ultimo ad arrendersi. Pecca il giallo ingenuo ricevuto nel primo tempo che lo terrà fuori alla prossima.
Razvan MARIN 5 - Annullato completamente da Badelj nel primo tempo ed incapace di orchestrare le azioni offensive dei suoi, che spesso ricorrono a dei lanci lunghi direttamente sulla prima punta. Bocciato.
Alfred DUNCAN, 6.5 - Unica nota positiva del centrocampo ospite, con un match in crescendo che lo ha visto protagonista di numerose progressioni delle sue nella prima metà del secondo tempo. (dal 70' Riccardo SOTTIL, 5.5 - Entra per dare qualità alla manovra offensiva dei suoi ma non riesce a creare nulla sulla corsia sinistra)
Radja NAINGGOLAN, 5.5 - Escluso un gran destro al volo dei suoi il belga crea davvero poco, complice anche una marcatura asfisssiante di Criscito nei suoi confronti. (dall'85' Gaston PEREIRO, S.V.)
Joao PEDRO, 5.5 - Lento e compassato in fase offensiva, si fa ipnotizzare da Perin nel primo tempo non riuscendo a trovare il gol del pari. Non è il giocatore sontuoso visto nella prima metà della scorsa stagione e deve assolutamente ritrovarsi.
Giovanni SIMEONE, 5 - Completamente fuori dal gioco dei suoi e costantemente anticipato da Radovanovic sui palloni alti. Avrebbe l'occasione di sbloccarsi ma Perin lo ferma con un miracolo. (dal 70' Alberto CERRI, 5.5 - Viene preferito a Pavoletti come cambio offensivo ma spreca una clamorosa chance offensiva al 90', calciando altissimo da pochi passi)
Eusebio DI FRANCESCO, 5 - Probabilmente all'ultima partitia sulla panchina del cagliari sbaglia completamente l'approccio offensivo dei suoi nel primo tempo e non riesce a salvarsi nemmeno con i cambi.

Milan-Genoa, l'atmosfera surreale del Meazza senza tifosi

Serie A
Le pagelle di Napoli-Cagliari 2-0: Osimhen straripante
UN GIORNO FA
Serie A
Il Napoli non sbaglia e torna primo: 2-0 al Cagliari
IERI A 18:23