Genoa-Verona, match della 23a giornata della Serie A 2020-2021 andato in scena allo stadio Marassi si è concluso col punteggio di 2-2. Apre Ilic, risponde Shomurodov, Davide Faraoni riporta avanti i scaligeri poi in pieno recupero Badelj firma il 2-2 definitivo col Genoa in 10 uomini per l'infortunio occorso allo sfortunato Luca Pellegrini. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match, informazioni utili anche per farvi una prima idea se giocate a qualsiasi Fantacalcio.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Serie A
Badelj salva il Genoa al 93': 2-2 a Marassi contro l'Hellas
20/02/2021 A 16:53

Le pagelle del Genoa

Mattia PERIN 6 – Tiene a galla a lungo il Genoa e contribuisce puro al gol di Shomurodov, poi la sbavatura in uscita che rende le cose facili a Faraoni.
Ivan RADOVANOVIC 5,5 – Sta cominciando ad accusare il cambio di ruolo. Graziato più volte da Lasagna
Domenico CRISCITO 6 - Traballa anche lui, ma se la cava di pura esperienza.
Andrea MASIELLO 5,5 – Qualche sporcatura qua e là, non proprio il massimo.
Davide ZAPPACOSTA 6 - Meno tambureggiante del solito, ma il suo apporto non manca.
Kevin STROOTMAN 5,5 – Sottotono oggi, non entra mai davvero in partita. (69’ PANDEV 6 – Non è protagonista nel finale).
Miha ZAJC 6 – Ballardini sacrifica lui all’intervallo, ma in chiusura di primo tempo aveva seminato il panico nella difesa veronese (46’ SHOMURODOV 6,5 – Concreto sotto porta, davvero una bella sorpresa questo attaccante uzbeko).
Milan BADELJ 7 – Eroe di Marassi per una sera. La sassata che buca i guantoni a Silvestri è la cartina di un tornasole di un Genoa che non molla mai.
Lennart CZYBORRA 5 – Malissimo oggi, davver confusionario dietro e inconsistente dalla cintola in su (46’ PELLEGRINI 6 – Sfortunatissimo, rientra dopo due mesi e si fa subito male. Subito.
Mattia DESTRO 5,5 – Impalpabile oggi perché ben contenuto da Magnani (69’ SCAMACCA 6,5 - Porta brio al Genoa ed è riferimento imprescindibile nel finale. Candidato serio a titolare per la prossima partita.)
Marco PJACA 5,5 - Chi l’ha visto? Ectoplasma a Marassi (58’ ROVELLA 6 – Entra per riequilibrare l’assetto.)
Mister Davide BALLARDINI 6 – Genoa in flessione dopo esaltante filotto. Si era visto già col Torino, ma il cuore infinito del Grifone consente al mister dei miracoli di evitare ancora la sconfitta!
https://i.eurosport.com/2021/02/20/2999185.jpg

Le pagelle del Verona

Marco SILVESTRI 5,5 - Guantoni bucati dalla sassata di Badelj. Poteva fare qualcosina meglio?
Davide FARAONI 6,5 – Firma del capitano sul provvisorio 1-2: anima scaligera, esce lui e l’Hellas commette peccati di presunzione. (68’ VIEIRA 5,5 – Non trascendentale l’impatto. )
Koray GUNTER 6 – Non commette gravi disattenzioni.
Giangiacomo MAGNANI 6,5 – Molto bene in marcatura sugli attaccanti genoa
Matteo LOVATO 6,5 – Puntuale in marcatura, prima del ko (46’ CETIN 5 – Paradossalmente meglio quando cerca fortuna davanti, perché dietro è un mezzo disastro.
Antonin BARAK 7 – Si muove da top player a Marassi e spacca in due difesa genoana e partita con l’accelerazione sulla sinistra. Poi sfiora il gol a più riprese col suo sinistro illuminato.
Ivan ILIC 7 – E’ lui a stappare il match con inserimento vincente: anche lui una bella sorpresa del nostro campionato. (83’ VELOSO sv)
Adrien TAMEZE 6,5 – Non male nel settore nevralgico del campo, metronomo utile alla causa. (92' STURARO sv)
Darko LAZOVIC 6 - Partita "applicata" bada più alla sostanza che alle solite scorribande.
Mattia ZACCAGNI 6,5 – Ottimo lavoro di raccordo, anche se questa sera a segnare e brillare sono altri. (82’ BESSA sv)
Kevin LASAGNA 4 – Perché sotto porta non può assolutamente permettersi di sbagliare quei due gol. In Serie A. Lasagna da Teatro Degli Orrori, ma purtroppo per lui non ci riferiamo alla rock band italiana.
All. Ivan JURIC 6,5 – Il Verona gioca a memoria, da splendida realtà della Serie A qual è. Peccato per la pessima gestione del vantaggio, nel risultato e negli effettivi. Pari amarissimo.

Altro che Delap: la rimessa da Guinness di Nader Mohammadi

Calciomercato 2020-2021
Ufficiale: Frabotta lascia la Juve e va in prestito al Verona
5 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (30/07)
6 ORE FA