30esima giornata di campionato che arriva dopo la Pasqua e porta con sé tanti possibili verdetti. L'Inter ha l'occasione per sigillare la corsa scudetto battendo il Cagliari e confermando gli 11 punti di vantaggio sul Milan che va in trasferta in casa del disperato Parma. Dybala si è ripreso la Juve e adesso sogna la conferma contro il Genoa. L'Atalanta viaggia a Firenze per vedersela con la banda di Iachini e Verona-Lazio prepara i fuochi d'artificio. Le 5 domande alla giornata di Serie A.

Parma-Milan tra Champions e salvezza

Parma e Milan sono due squadre con poco ritmo. Nelle ultime 5 hanno messo insieme rispettivamente 8 (il Milan) e 5 (Parma) punti, con le rispettive classifiche che hanno perso quota. I rossoneri sono pur sempre secondi, anche se Juventus, Atalanta e Napoli stanno risalendo molto forte, mentre gli emiliani continuano a navigare al penultimo posto con la quota salvezza lontana 4 punti.
Serie A
Probabili 30ª: Kulusevski dal 1', Dybala in panchina
09/04/2021 A 10:35
La banda di Pioli è prima in Serie A per punti in trasferta, invece il Parma è con l’acqua alla gola e ha un disperato bisogno di muovere la classifica. Sarà un sabato cruciale per scoprire il destino dei due club a poche giornate dall’epilogo. Ci si gioca tanto per il futuro a breve termine.
Parma-Milan: la diretta minuto per minuto

Pioli: "Ora serve determinazione per prenderci la Champions"

L'Inter mette un ulteriore sigillo sullo scudetto?

From Milan to Milano, arriviamo al lunch match di domenica. L’Inter ci arriva con 10 vittorie nelle ultime 10 di campionato, e con 30 punti conquistati sui 30 a disposizione. Il Cagliari, al contrario, con 2 vittorie nelle ultime 15 e 23 gol incassati. Conte ha messo il pilota automatico, e l’impressione è che niente e nessuno possa fermare questa corsa. Con altri tre punti - e la conferma del vantaggio di 11 punti sulla più immediata inseguitrice – forse il campionato potrebbe dichiararsi chiuso.
Inter-Cagliari: la diretta minuto per minuto

Conte: "L'errore da non fare è parlare. Zitti e pedalare"

Juventus-Genoa vale la conferma per Paulo Dybala?

Una delle poche squadre che potrebbe tenere ancora in piedi questa corsa allo scudetto, oltre al Milan di Pioli, è la Juventus di Andrea Pirlo. La squadra è reduce dal fondamentale successo contro il Napoli, che ha salvato una panchina e rilanciato le ambizioni di un gruppo che sembrava essersi fermato dopo il punto in due partite tra Benevento e Torino.
Merito anche di un ritrovato Paulo Dybala, che ha fatto girare la palla sul palo lontano di Meret e che (forse) è riuscito a far girare anche la sua stagione. Manca poco al traguardo, ma 8/9 partite del vero Dybala potrebbero cambiare tutto il panorama bianconero, e soprattutto potrebbero garantirgli quel rinnovo di contratto di cui tanto si parla. Il Genoa, contro cui l'argentino segnò anche all’andata, potrebbe essere una tappa molto importante.
Juventus-Genoa: la diretta minuto per minuto

Pirlo: “Penso a vincere, poi se le perdo tutte giusto andare a casa”

Verona-Lazio è la partita più divertente del weekend?

Questa 30a sembra la classifica giornata posizionata a metà girone del girone di ritorno in modo da non fare troppi danni e preparare il rush finale per scudetto, champions e salvezza. In quello che sulla carta sembrerebbe un fine settimana molto anonimo, lo spiraglio di luce arriva da Verona. Hellas-Lazio ha tutti i requisiti per diventare la partita più divertente del weekend. Undici punti a dividere le squadre in campo ma una sola sconfitta di differenza nelle ultime 5: il Verona ne ha perse 3, la Lazio due. I biancocelesti sono in piena corsa per la Champions, mentre gli scaligeri hanno una tranquillità tale da poter scegliere le partite dove fare i fuochi d'artificio. Popcorn in mano e buon divertimento.
Hellas Verona-Lazio: la diretta minuto per minuto
https://i.eurosport.com/2021/03/03/3005365.jpg

Fiorentina-Atalanta: i nerazzurri rischiano qualcosa?

Dulcis in fundo, l'ultima grande polpetta avvelenata arriva alla domencia sera. Si, perché dopo Parma-Milan, la partita più "a rischio" per le big è proprio quella che vedrà la truppa di Gasp far visita alla Fiorentina di Iachini.Ovviamente, i favori del pronostico sono tutti direzionati verso Bergamo, però, proprio come per il Milan, qualche insidia c’è. Nel caso dei rossoneri era la classifica del Parma, nel caso dei bergamaschi è il rendimento casalingo dei viola. Venti dei 30 punti arrivano da lì, quindi servirà un attenzione particolare.
Fiorentina-Atalanta: la diretta minuto per minuto

Le altre partite

Spezia-Crotone: la diretta minuto per minuto
Udinese-Torino: la diretta minuto per minuto
Sampdoria-Napoli: la diretta minuto per minuto
Roma-Bologna: la diretta minuto per minuto
Benevento-Sassuolo: la diretta minuto per minuto

Fantacalcio: i consigli per la 30a giornata di Serie A

Serie A
Mihajlovic: "Con la Juve manderanno l'arbitro giusto"
UN' ORA FA
Serie A
Chiesa: "A 13 anni ho pensato di smettere"
8 ORE FA