Per l'Inter gli effetti del 19° Scudetto si fanno sentire anche nel bilancio. In attesa della presentazione del nuovo socio (e del fondo che garantirà un finanziamento di 250 milioni), il club guidato da Steven Zhang ricaverà circa 60 milioni di euro, 19 in più rispetto allo scorso anno grazie ai bonus sportivi. In più, ci sono gli extra in arrivo dagli sponsor, come da vecchi accordi. Ma andiamo a vedere nel dettaglio le voci di ricavo.

Ricavi da risultati

Come spiega l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, l'Inter avrà diritto a 23,4 milioni dalla distribuzione dei ricavi dai diritti tv per la Serie A, come premio per il primo posto (lo scorso anno, col secondo posto, il club milanese incassò 19,8 milioni). A questi andranno aggiunti i 10 milioni garantiti dalla spartizione del market pool Champions (2,5 in più rispetto allo scorso torneo). In più entreranno altri 30 milioni dati dai bonus per la partecipazione alla Champions e dai ricavi da ranking storico decennale. Capitolo Supercoppa italiana (l'Inter attende il vincente di Atalanta-Juve). Il valore dipenderà da dove verrà giocata: se si tornasse in Arabia Saudita scatterebbe il montepremi massimo, ovvero 3,4 milioni per ciascuna delle finaliste.
Serie A
Dybala fa 115 con la Juventus: raggiunto Roberto Baggio al 9° posto
06/05/2022 ALLE 20:35
https://i.eurosport.com/2021/05/06/3127249.jpg

Ricavi da sponsor

Il tricolore avrà un effetto domino anche sui bonus legati ai contratti commerciali. Tra sponsor tecnico, main sponsor e altre partnership, il club nerazzurro riceverà circa altri 15 milioni: la fetta maggiore spetta alla Pirelli (quasi 13 milioni) Tra i partner secondari, Credit Agricole dovrebbe versare altri 400 mila euro, mentre Manpower un extra di 100.000 euro.

Bonus giocatori

Lo Scudetto costerà, invece, all’Inter un milione in più da dare al Barcellona per Vidal, mentre nell’ultimo bilancio sono finiti 21 milioni di bonus.

"I Campioni dell'Italia siamo noi": Inter, la gioia dei tifosi

Serie A
DAZN, stop alla doppia utenza per abbonamento?
09/11/2021 ALLE 10:32
Serie A
Atalanta-Milan, 5 verità: Diavolo forte, Dea senza Gosens è dura!
04/10/2021 ALLE 08:46